rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Attualità

Alla Ricci Oddi «Prime sale espositive pronte in vista di una possibile riapertura»

Proseguono nella Galleria i lavori per la realizzazione del nuovo impianto di climatizzazione degli ambienti e di purificazione dell’aria

Prime sale espositive pronte in vista di una possibile riapertura. Un breve aggiornamento sullo stato dei lavori pubblicato oggi, martedì 6 aprile, sul sito dalla Galleria d’Arte moderna Ricci Oddi di Piacenza. «Le prime sale espositive della Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi iniziano ad essere pronte – in vista di una possibile riapertura ai visitatori – a seguito del procedere degli importanti lavori – tutt’ora in corso – per la realizzazione del nuovissimo impianto di climatizzazione degli ambienti e di purificazione dell’aria». Un annuncio accompagnato dall’immagine di una fase di riposizionamento e di riallestimento delle opere d’arte - come spiega la didascalia - coordinata da Leonardo Caronia, con il supporto del collega Dario Gallinari, il tutto coadiuvato dalla supervisione del restauratore incaricato, Giuseppe De Paolis. Lavori per cui, a partire dal 1 febbraio scorso, è stata temporaneamente disposta la chiusura della galleria di via San Siro. Una possibile riapertura - al momento non consentita anche dalle norme anti-Covid19 in vigore - particolarmente attesa, che consentirebbe al pubblico di poter vedere, per la prima volta dal ritrovamento, Ritratto di Signora di Gustav Klimt, nel nuovo allestimento presentato ufficialmente il 28 novembre scorso. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla Ricci Oddi «Prime sale espositive pronte in vista di una possibile riapertura»

IlPiacenza è in caricamento