rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
La riqualificazione / Peep / Via Radini - Tedeschi

Farnesiana: al posto del campo da basket nuovo edificio con 14 alloggi Erp e sale ricreative

Il progetto esecutivo per l’ampliamento dei fabbricati ai civici 67/73 e 87/93 di via Radini Tedeschi: in via Moretti previsti 19 posti auto pertinenziali agli spazi pubblici. I dettagli

Una nuova palazzina lì dove ora sorge il campo da basket, complessivamente sei piani per 14 alloggi di edilizia residenziale pubblica, con relative autorimesse e cantine, tutti accessibili e fruibili da persone disabili. Poi “open space” comuni, da destinare a sala lettura, ad attività ricreative o a uffici per attività del terzo settore. Questo il volto definitivo della riqualificazione del quartiere Farnesiana di Piacenza, secondo il piano esecutivo di Acer – soggetto attuatore – dedicato all’ampliamento dei fabbricati ai civici 67/73 e 87/93 di via Radini Tedeschi. A dare il via il finanziamento statale del "Pinqua" (Programma innovativo Nazionale per la Qualità dell’Abitare) ottenuto a suo tempo dalla giunta Barbieri, poi un anno fa l’ufficializzazione del progetto - in origine contestato da alcuni residenti della zona - dopo le migliorie annunciate dall’attuale amministrazione. Ora la pubblicazione del progetto esecutivo: termine dei lavori previsti nei primi mesi del 2026. Spesa totale 5milioni 462mila 300 euro. (nella foto sotto l'area d'intervento)

                                 Ampliamento dei fabbricati di via Radini Tedeschi - riqualificazione area Pep

Il progetto esecutivo – L’ampliamento del fabbricato di via Radini Tedeschi 67/69/71/73 – si legge nel progetto - prevede la realizzazione di un edificio ex-novo, le cui fondamenta poggeranno sulla porzione di terreno dove ora si trova il campo da basket – per cui è previsto il riposizionamento in un’altra area - e di una minima parte di area verde confinante, adibita a sgambamento cani.

Il nuovo fabbricato sarà costituito i sei piani fuori terra con un piano interrato destinato a autorimesse e cantine. Qui troveranno posto i 14 appartamenti (alloggi Erp), di varie metrature, tutti accessibili da persone con disabilità. Il piano interrato dell’ampliamento sarà collegato all’attuale piano interrato di pertinenza del fabbricato principale - via Radini 67/73 -, a sua volta adibito ad autorimessa e cantine.

Le porzioni degli spazi aperti dei piani pilotis - piano terra - di Via Radini Tedeschi 67-73 e Via Radini Tedeschi 87-93 verranno riqualificati con una nuova destinazione d’uso, «attraverso la realizzazione di opere che delimitano tali spazi come nuove unità chiuse e riscaldate», previste anche in una porzione del piano pilotis del fabbricato di via Marinai d’Italia ai civici 1-3.

                                  Ampliamento dei fabbricati di via Radini Tedeschi - riqualificazione area Pep4

«L’obiettivo principale dell’intervento ai piani di via Radini, oltre quello di realizzare nuovi spazi per attività utili ai residenti - si specifica - è quello di ridare funzione, qualità, vita e sicurezza a tali aree». Per ogni palazzina saranno realizzati quattro nuovi spazi costituiti da “open space” e servizi igienici. Per quest’ultimi si ipotizza una destinazione d’uso quale sala lettura, sala ricreative per anziani, giovani e uffici legati ad attività del terzo settore.

Prevista anche la realizzazione di 335 metri quadri di parcheggi di pertinenza agli spazi pubblici ai piani terra del complesso e di via Radini Tedeschi (67/73 e 87/93), con 19 posti auto in via Moretti, e l’apertura di un nuovo accesso pedonale sulla stessa. Secondo il cronoprogramma il cantiere dovrebbe partire nei prossimi mesi, con una durata di circa due anni, per concludersi a inizio 2026.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Farnesiana: al posto del campo da basket nuovo edificio con 14 alloggi Erp e sale ricreative

IlPiacenza è in caricamento