rotate-mobile

«Riqualifichiamo la torre del Municipio: un'emozione poter vedere San Giorgio dall'alto»

A San Giorgio grazie a fondi regionali sarà riqualificata la torre di 30 metri del castello dove ha sede il Municipio. Risale al X secolo e negli anni non è mai stata aperta al pubblico

A San Giorgio grazie a fondi regionali sarà riqualificata la torre di 30 metri del castello dove ha sede il Municipio. Risale al X secolo e negli anni non è mai stata aperta al pubblico. Con la precedente Amministrazione guidata dall’attuale consigliere regionale Giancarlo Tagliaferri, si era avviato il progetto per sistemare il torrazzo e ora, con l’impegno della Giunta “Alberoni”, sono arrivati dalla Regione i fondi che consentiranno di coprire i costi dei lavori. «Saranno riqualificate corso Europa e via Campo sportivo che portano al castello, alcune stanze di un percorso che porta al torrazzo e la salita con le scale che conducono alla sommità», spiega il sindaco Donatella Alberoni.

Il progetto, come detto, è nato nel corso del secondo mandato di Tagliaferri nell’ottica di una valorizzazione delle bellezze storico-artistiche del territorio. «Ha iniziato a concretizzarsi un anno fa quando l’abbiamo presentato alla Regione nell’ambito dei finanziamenti della zona rossa e approvato e finanziato al novanta per cento nell’ottobre del 2020: l’importo è di 235mila euro» - aggiunge Alberoni. «Sarà un evento epocale, un’emozione unica per tutti poter salire sul torrazzo e vedere la nostra pianura e il territorio da trenta metri di altezza».

I lavori inizieranno in estate e si concluderanno entro l’anno. «Siamo orgogliosi e soddisfatti di poter realizzare quest’opera che si spera, insieme ad altre, dia uno sviluppo anche turistico al nostro paese» - conclude il primo cittadino.

Video popolari

IlPiacenza è in caricamento