rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Attualità

Ritardi in chirurgia: meno del 40% degli interventi ad ernia, tiroide e tonsille eseguiti entro i tempi

Tra le prestazioni con percentuali basse di rispetto delle tempistiche dal 1 gennaio al 25 ottobre scorso anche emorroidi, prostata e protesi all’anca: «Difficile reperire chirurghi ortopedici»

Ritardi negli interventi chirurgici: per ernia, tiroide e tonsille meno del 40% sono stati eseguiti entro I tempi, una soglia appena superiore per le protesi all’anca (43%) e ancora inferiore per quanto riguarda le operazioni per emorroidi (24%).

È un altro dei punti affrontati nella Conferenza socio-sanitaria odierna, in relazione al periodo compreso tra il 1 gennaio e il 25 ottobre 2021. Come spiega l’Asl di Piacenza, prosegue il «recupero dell'attività chirurgica sospesa durante il periodo emergenziale, con particolare attenzione agli interventi per patologia oncologica e ai tempi di attesa delle prestazioni monitorate». «Nel corso dell'anno - precisa l’Azienda - i volumi di attività chirurgica registrano un aumento di circa il 19% rispetto al 2020 (proiezione al 31 dicembre 2021), recuperando in parte il decremento del 30% registrato nel 2020 rispetto al periodo pre-covid».

                                  tempi attesa-2

Osservando i dati presentati, emergono le aree in cui si registrano le maggiori difficoltà: se nella chirurgia oncologica le percentuali scarse di operazioni eseguite entro i tempi riguardano solo la tiroide (36%) e sono al di sotto del 70% per polmoni (60%) e prostata (67%), la percentuale scende ulteriormente per gli interventi di protesi all’anca (43%), su cui pesa la difficoltà a reperirere chirurghi ortopedici, come sottolineato nella conferenza.

Lo stesso vale per chirrugia vascolare (endoarteriectomia carotidea 25%) e la chirurgia generale – colecistectomia laparoscopica (42%), emorroidectomia (24%), ernia inguinale (33%) - dove la media di interventi eseguiti entro i tempi è pari al 35%, mentre per gli interventi alle tonsille scende al 32%.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritardi in chirurgia: meno del 40% degli interventi ad ernia, tiroide e tonsille eseguiti entro i tempi

IlPiacenza è in caricamento