Attualità

Rottofreno, lavori in stazione per la passerella pedonale

I lavori consisteranno nel varo di una struttura metallica per lo scavalco dei binari. Modifiche alla circolazione dei treni, previsti degli autobus sostitutivi

Domenica 29 novembre Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) eseguirà lavori propedeutici alla realizzazione di una passerella pedonale, per il collegamento delle banchine nella stazione di Rottofreno. 

Per consentire l’intervento, cinque treni regionali saranno interamente o parzialmente sostituiti con autobus (vedi locandina allegata).

I lavori consisteranno nel varo di una struttura metallica per lo scavalco dei binari, operazione che sarà eseguita da una squadra di 20 tecnici e con l’utilizzo di una autogru della portata di 200 tonnellate.

L’attività rientra fra quelle in corso da parte di RFI per il potenziamento tecnologico e infrastrutturale della linea Piacenza – Alessandria, con completamento entro la primavera del prossimo anno e un investimento complessivo di circa 29 milioni di euro.

Previsti l’upgrading degli apparati per la gestione del traffico, la realizzazione di un nuovo sottopassaggio nella stazione di Sarmato e quella di passerelle pedonali a Rottofreno e San Nicolò.

L’investimento di RFI per gli interventi nella stazione di Rottofreno è di 1 milione e 100 mila euro.

Le modifiche al programma di circolazione dei treni, in vigore nella sola giornata di domenica 29 novembre, sono consultabili nelle stazioni e sui sistemi informatici e di vendita delle imprese ferroviarie.

Lavori Rottofreno linea Alessandria Piacenza 29 novembre 2020

1-23-2

2-19-4

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rottofreno, lavori in stazione per la passerella pedonale

IlPiacenza è in caricamento