menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sanità, domani a Piacenza la campagna di sensibilizzazione contro le aggressioni nei confronti del personale sanitario

Pisaroni: «Cittadini si alleino con lavoratori sanità per la qualità dei servizi»

Mercoledì 16 ottobre, in tutti i territori dell’Emilia Romagna, la Funzione  Pubblica Cgil organizza dei punti di distribuzione di materiale all’ingresso ed all’interno  delle strutture sanitarie per sensibilizzare le persone sul tema delle aggressioni. 

A Piacenza, è in programma un volantinaggio informativo rivolto ai cittadini e agli operatori in prossimità dell'ingresso del complesso del Polichirurgico, nella mattinata sempre di domani, mercoledì 16. 

Verrà distribuita una lettera che punta a spiegare come «spesso le difficoltà  di chi si rivolge ai servizi sono le stesse di chi ci lavora dentro in quanto troppo spesso ormai chi lavora è sottoposto a pressioni che a volte sfociano in aggressioni.  Il Sistema sanitario Nazionale oggi rappresenta, dal nostro punto di vista, un patrimonio da preservare, valorizzare e rilanciare per la sua caratteristica universale, cioè quella di  garantire il diritto alla salute come diritto dell'individuo e interesse della collettività», così Stefania Pisaroni, responsabile del comparto sanità pubblica di Fp Cgil commenta l'iniziativa.  «Un sistema - secondo Pisaroni - sotto-finanziato che da anni vede una grande distanza tra le promesse delle campagne elettorali e la nuda verità legata agli stanziamenti previsti nelle leggi  finanziarie, mai conseguenti alle promesse.  Per questo inviteremo, chi usufruisce dei servizi, a non andare in contrasto con il personale dipendente ma piuttosto ad allearsi con esso per lottare per una sanità di qualità e dei servizi all’altezza dei bisogni delle persone».

La distribuzione della lettera fa parte di una campagna sulle aggressioni al personale più  ampia che è iniziata con la compilazione di un questionario on-line sul tema aggressioni e alla definizione di un piano di formazione  sulle aggressioni in sanità accreditato ECM (sistema di formazione sanitario) che mettiamo a disposizione gratuitamente  per gli iscritti in tutti i territori con lezioni di aula.

CORSO DI FORMAZIONE IL 25 OTTOBRE

A Piacenza, inoltre, venerdì 25 ottobre, a completamento della campagna di sensibilizzazione, è previsto un corso professionale destinato agli operatori della Sanità: "Prevenzione e gestione delle aggressioni sul posto di lavoro. Al lavoro sicuri”. L'appuntamento è in sala Biblioteca dell'Ospedale Guglielmo da Saliceto dalle 14,30 alle 18,30. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento