rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Attualità Centro Storico / Piazza Cavalli

Addio alle statue equestri di vetroresina davanti al Gotico, piazza Cavalli torna libera

Terminata l'installazione artistica di Mimmo Paladino che aveva diviso in due l'opinione dei piacentini. Operai al lavoro con una gru per la rimozione

E' iniziata la mattina del 24 marzo la rimozione delle diciotto statue equestri di vetroresina dell'artista Mimmo Paladino che dal 29 settembre scorso erano state posizionate al centro di piazza Cavalli davanti a palazzo Gotico. Un'installazione artistica di enormi proporzioni, curata nei dettagli e con un suo significato, che occupava una base quadrangolare da dodici metri, ma che in questi mesi ha anche diviso in due l'opinione dei piacentini, tra chi ha apprezzato l'opera e chi invece l'ha criticata. Una gru è al lavoro, sotto gli occhi dei curiosi posti all'esterno di un'area di sicurezza delimitata, per rimuovere una a una le statute e restituire la piazza di Piacenza alla sua originaria conformazione. Momentaneamente verrà trasferita a Palazzo Farnese in attesa di una collocazione definitiva. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio alle statue equestri di vetroresina davanti al Gotico, piazza Cavalli torna libera

IlPiacenza è in caricamento