Scuole, un milione di euro per la provincia di Piacenza

Il Movimento 5 Stelle: «Stanno giungendo in queste ore i fondi destinati dall'articolo 231 del Decreto Rilancio all’adeguamento delle scuole in vista delle mutate esigenze da Coronavirus»

«Stanno giungendo in queste ore i fondi destinati dall'articolo 231 del Decreto Rilancio all’adeguamento delle scuole in vista delle mutate esigenze da Coronavirus, un investimento inedito di circa 331 milioni in tutta Italia per ripartire in sicurezza a settembre, di cui 23 milioni per le scuole dell’Emilia-Romagna. Così in una nota congiunta i parlamentari pentastellati dell’Emilia Romagna Davide Zanichelli, Maria Laura Mantovani, Maria Edera Spadoni e Gabriele Lanzi.

«La Ministra Lucia Azzolina ha già fatto sapere che è stata "comunicata la somma che spetta a ciascuna scuola e inviata una nota operativa per la spesa ai dirigenti". Il provvedimento prevede anche l’erogazione di 135 milioni in aggiunta per le scuole paritarie e 39,23 milioni di euro per lo svolgimento in sicurezza degli esami di maturità. Tali fondi potranno essere utilizzati per dispositivi di sicurezza, igienizzanti ma anche per la formazione e l’aggiornamento del personale, la didattica a distanza, servizi di assistenza medico-sanitaria e psicologica, strumenti digitali e soprattutto per l’adeguamento dei laboratori, la progettazione di nuovi spazi didattici. Saranno i dirigenti a individuare cosa è prioritario per le loro scuole. Oltre un milione di euro è stato destinato per le 35 scuole di Piacenza e provincia, come ad esempio 43 mila per l'istituto di Fiorenzuola, 35 mila per l’Ottavo Circolo di Piacenza e molti altri in tutte le altre scuole, a cui si aggiungono 126 mila euro per le 9 scuole che ospiteranno gli esami di maturità».

«Un plauso va alla Ministra Lucia Azzolina che sta tentando in ogni modo di garantire una ripartenza il più serena possibile per i nostri ragazzi che hanno pieno diritto a riprendere, per quanto possibile, la loro quotidianità scolastica ma in piena sicurezza. Il mondo della scuola ha vissuto mesi difficili a causa del virus: studenti, insegnanti e genitori si sono trovati inaspettatamente davanti alla chiusura delle scuole che da un lato ha tutelato la salute di tutti, ma dall’altro ha messo tutti a dura prova. Il Movimento 5 stelle si sta impegnando per attrezzare le scuole in modo da garantire una ripartenza il più possibile in sicurezza, dotando le scuole di questi fondi aggiuntivi, esattamente come siamo intervenuti per i lavoratori, per le imprese e per le famiglie», concludono i deputati pentastellati.

LA RIPARTIZIONE DEI FONDI ALLE SCUOLE PIACENTINE 

1-18-2

2-12-2

3-9-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta un sorpasso a velocità folle poi si ribalta e tenta di scappare a piedi: denunciato

  • San Polo, camion di pomodori si ribalta e perde tutto il carico

  • Scandalo Levante, indagato il colonnello dell'Arma Corrado Scattaretico

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

  • Rissa al Tuxedo, parla il gruppo dei campani: «Noi offesi, minacciati e insultati»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento