Venerdì, 19 Luglio 2024
“Give peace a chance” / Centro Storico / Piazza Cavalli

Sei cori per la pace, sabato 19 concerto aperto alla cittadinanza in San Francesco

“Pace e dialogo” l’ispirazione dell’evento nella basilica cittadina, chi desidera potrà fare una donazione in favore del popolo ucraino. Ingresso libero

Sei cori per la pace, sabato 19 marzo a Piacenza concerto aperto alla cittadinanza. “Pace e dialogo” l’ispirazione dell’evento, a ingresso libero, in programma per le ore 18 nella chiesa cittadina di San Francesco, in piazza Cavalli. Ad esibirsi per “Give peace a chance” – titolo del concerto - “Le voci del terzo” (direttore Raffaella Fellegara) i “Cantori di Casaliggio” (direttore Rossella Pecoli) il “Coro di voci bianche del conservatorio Nicolini” e il “Piccolo coro dell’Accademia Ars nova” (direttore Giorgio Ubaldi), le “voci bianche del coro Farnesiano” (direttore Mario Pigazzini) e “L’Ensemble lirico del Conservatorio Nicolini” (direttore Corrado Casati). Chi lo desidera potrà fare una donazione al popolo ucraino.

«Un'iniziativa simbolica per chiedere la pace, a cui dare anche un riscontro pratico» spiega Sara Berti, mamma di una corista delle voci bianche del Nicolini, da cui è partita la proposta del concerto, indirizzata al direttore Giorgio Ubaldi. «Un’idea subito colta con grande disponibilità e massimo entusiasmo dal maestro - spiega - il quale si è subito attivato per organizzarla, prendendo contatto anche con altri cori, che poi hanno aderito». Un'occasione anche per raccogliere fondi da convogliare nelle iniziative di solidarietà già attive a Piacenza, destinate all'emergenza Ucraina. L'ingresso è libero fino ad esaurimento posti, per accedere sono necessari green pass rafforzato e mascherina Ffp2. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sei cori per la pace, sabato 19 concerto aperto alla cittadinanza in San Francesco
IlPiacenza è in caricamento