rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Attualità

"Sei passi con Dante" finalista al Magma Short Film Festival

Un importante traguardo per il cortometraggio realizzato dalla Scuola “Dante-Carducci” di Piacenza

C’è un po’ di Piacenza ad un prestigioso concorso nazionale. Il sommo poeta, da raccontare in un cortometraggio: “Dante, in breve”, questo il titolo del premio di cinema scolastico nazionale organizzato dall’associazione culturale Scarti insieme alla Consulta della Cultura della Città di Acireale e al Comune di Acireale, nell’ambito del festival internazionale di cortometraggi Magma Short Film Festival – Mostra di cinema breve.

Tra le dieci scuole finaliste del concorso “Dante, in breve” che hanno superato oltre 90 cortometraggi c’è la Scuola Secondaria di Primo Grado “Dante-Carducci” di Piacenza, con il suo corto “Sei passi con Dante”, pubblicato lo scorso giugno, e nato in occasione del settecentenario dantesco. Duplice la finalità: l’approfondimento personale e la diffusione della cultura e della lingua dantesca, patrimonio tutto italiano, attraverso l’attualizzazione delle tematiche e dei valori contenuti nella Commedia. 

Il comitato di selezione ha visionato gli oltre 90 corti e ha scelto i dieci migliori da tutte le parti d’Italia (Modugno, Nicosia, Piacenza, Marsala, Pesaro, Udine, Salerno, Acireale, San Benedetto del Tronto, Valdagno), sei per le scuole secondarie di secondo grado, quattro per le scuole di primo grado, che sono stati proiettati in sala questa mattina, mercoledì 17 novembre al Margherita Multisala di Acireale. 

“Sei passi con Dante” parte da un’idea dei docenti Enrica Fellegara e Francesco Brianzi, insieme alle colleghe Lucrezia Galazzi, Maria Lucia Molardi e Michela Ontani e agli esperti Mauro Caminati della compagnia Manicomics Teatro, il musicista Claudio Ghioni, Roberto Leggi e Daniele Timpano di Lts Videomaker Station. Il progetto, aperto a tutte le studentesse e gli studenti della scuola, ha concesso l’opportunità di scegliere in quale ambito collaborare: una volta suddivisi in team, i giovani hanno lavorato durante le ore pomeridiane per poi ritrovarsi tutti insieme durante le riprese.

Commenta così la professoressa Enrica Fellegara, referente del progetto: «Questa è per noi una grande soddisfazione, qualificarci nei primi quattro corti italiani, ma soprattutto per i ragazzi che si sono impegnati con determinazione per contribuire al progetto. Abbiamo assistito alla proiezione questa mattina a scuola, l’emozione era tangibile, anche nel rivedersi».

Conclude il preside, Alberto Mariani: «Questo è stato un progetto molto importante per la nostra comunità scolastica, auspico che si prosegua nella realizzazione di analoghe attività così significative per gli studenti proprio perché basate su una didattica innovativa e non convenzionale».

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sei passi con Dante" finalista al Magma Short Film Festival

IlPiacenza è in caricamento