menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andrea Vitali con Alberto Fermi

Andrea Vitali con Alberto Fermi

Settimana della letteratura di Bobbio, l'ultimo appuntamento del festival

Questa sera a Bobbio, con la premiazione del 'Piacentino dell'anno 2020' ex aequo a Giovanna Covati, notaio, e Marco Stabile, primario di Chirurgia plastica all'ospedale di Castel San Giovanni

La penultima serata della Settimana della Letteratura di Bobbio ha ospitato il famoso medico-scrittore Andrea Vitali, tradotto in tutto il mondo e già vincitore di prestigiosi riconoscimenti, tra gli altri premio Chiara, Bancarella e Campiello. Autore di numerosi libri, Vitali ha presentato ieri sera la sua ultima fatica "Un uomo in mutande- I casi del maresciallo Ernesto Maccadò" (Garzanti) in un vivace dialogo con Alberto Fermi.

A seguire Giusy Cafari Panico ha presentato, intervistata da Gaetano Rizzuto, il suo libro "Poesie della luce e dell'ombra" (Tipleco editore). Alla serata è intervenuto anche il dottor Luigi Cavanna poiché l'incasso dei libri è devoluto tramite AMOP a favore della sua équipe onco covid.
Questa sera, sabato 29 agosto, ultimo appuntamento del festival letterario - organizzato da Daniela Gentili e Bruna Boccaccia delle Edizioni Pontegobbo e dal Comune di Bobbio - con la premiazione del 'Piacentino dell'anno 2020'  ex aequo a Giovanna Covati, notaio, e Marco Stabile, primario di Chirurgia plastica all'ospedale di Castel San Giovanni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento