Spazio2, presentate le attività finali del 2019 e quelle in partenza da gennaio 2020

A Spazio2, infatti, si può veder nascere il proprio futuro lavoro, diventare un artigiano, organizzare un evento, creare uno spettacolo teatrale o prepararsi a una audizione teatrale, seguire o tenere un corso come docente. O ancora, fare due passi tra le bancarelle e i vinili di SpazioStore, ascoltare il live di una giovane band, volare su un trapezio e coltivare il proprio orto

La presentazione

Si è tenuta a Spazio2 – la Cittadella del Lavoro e della Creatività Giovanile del Comune di Piacenza -  la conferenza stampa di presentazione delle attività in partenza a Spazio2 in questa ultima parte del 2019 e da gennaio 2020, alla presenza dell’assessore alla Sicurezza e Giovani Luca Zandonella, i giovani docenti dei corsi e i referenti di Spazio2.

Con il rientro dopo la pausa estiva, Spazio2 si è riconfermato lo spazio che offre ai giovani di Piacenza ampie e differenti opportunità: spazi e uffici per lavoro artigianale e di progettazione, locali attrezzati per eventi, una sala per corsi e workshop, un’ampia sala prove per attività teatrali, sportive e circensi, sportelli di orientamento lavorativo e operatori pronti ad ascoltare le idee dei ragazzi e a dare loro una mano a realizzarle. Sono stati proprio gli operatori a specificare: «Ci piacciono la creatività, le nuove professioni e quelle dimenticate, le idee alternative. A chi entra a Spazio2, diciamo: spiegaci cosa piace a te, cosa sai fare, chi vorresti diventare, e se non lo sai ancora, puoi rivolgerti a noi».

A Spazio2, infatti, si può veder nascere il proprio futuro lavoro, diventare un artigiano, organizzare un evento, creare uno spettacolo teatrale o prepararsi a una audizione teatrale, seguire o tenere un corso come docente. O ancora, fare due passi tra le bancarelle e i vinili di SpazioStore, ascoltare il live di una giovane band, volare su un trapezio e coltivare il proprio orto.

Non è tutto: Young Up a Spazio2 è lo sportello che mette a disposizione operatori specializzati nell’orientamento e ricerca attiva del lavoro.  Un supporto nella individuazione e costruzione di un progetto professionale in linea con le proprie esperienze, inclinazioni e aspirazioni, un servizio gratuito che agevola la ricerca autonoma e attiva del lavoro. Gli orientatori, inoltre, sono disponibili per un supporto alla progettazione e pronti ad ascoltare giovani idee di impresa e a valutarne la sostenibilità.

Ed ecco le iniziative di questa ultima parte di 2019 e in partenza nel 2020, che in continuità agli anni precedenti propone principalmente attività e corsi nei settori richiesti dall’industria culturale e creativa, la cosiddetta economia arancione, che le grandi organizzazioni sovranazionali, prima fra tutte l’Unione Europea, considerano un motore di crescita fondamentale. Come sempre si dà la priorità a giovani professionisti che mettono a disposizione le proprie competenze attraverso una formazione “orizzontale”, con proposte professionalizzanti per altri giovani che come loro vogliono trasformare una passione in lavoro, dal tecnico del suono e delle luci, alla fotografia, sartoria, grafica, comunicazione, acrobatica circense, lavorazione della ceramica.

Dopo la fortunata edizione 2019, torna a gennaio 2020 il corso teorico pratico per chi vuole lavorare nel mondo dello spettacolo, ma dietro le quinte: il corso per tecnico del suono e luci - che offre le competenze base di costruzione della “luce giusta” per gli spettacoli dal vivo e di conoscenza delle attrezzature indispensabili per i live musicali. A condurre il percorso professionalizzante, ci saranno due giovani che di queste passioni hanno fatto un mestiere, che li porta a lavorare in giro per il mondo, Alberto Fontanella e Stefano Cremona.

Come realtà consolidate, si riconfermano i corsi di fotografia base e avanzata di Digital Camera School, quelli di sartoria di Salgrad Studio e il corso di Graphic Design Base di Rebecca Sottosanti, oltre alla Scuola di Circo e Acroyoga creata dai ragazzi di Tadam Circo, che quest’anno si affianca a Presenza Scenica e Creazione.

La prima è una delle scuole di fotografia più diffuse nel nord Italia e non solo. Nei corsi base piacentini, guidati da Marco Lecchi, si affrontano prima la storia della fotografia, poi lo “strumento” macchina fotografica, per passare alle prime uscite per mettere in pratica le nozioni apprese. Con loro il primo appuntamento in calendario è quello di giovedì 12 marzo, fino al 16 aprile. Novità di quest’anno, un corso di Post Produzione da giovedì 13 febbraio, fino al 27 febbraio, e un corso Fotografia di Viaggio, il mercoledì, dal 1 al 29 aprile.

La seconda delle due invece rappresenta una sicurezza in fatto di sartoria con i suoi corsi base e avanzato, in corso fino a fine dicembre, condotti dal giovane professionista Riccardo Sportelli, adatti a chi ha già capito che l’ago e il filo possono rappresentare una passione se non un lavoro.

Altro corso che è già alla sua terza edizione, quello di Rebecca Sottosanti, che ritorna a partire da lunedì 13 gennaio, fino al 6 aprile con “Graphic Design”, per imparare a utilizzare Photoshop, Indesign e Illustrator e approcciarsi a un mondo in continua evoluzione e sempre più fondamentale dal punto di vista lavorativo. 

Come novità, è in programma un corso di ceramica, condotto da Arianna Badini di La Topaia: a breve maggiori informazioni. Torna invece presto anche Miriam Cassola, con i suoi corsi di Social Media Strategy.

Continuano invece i corsi EIPASS 7 Moduli User in collaborazione con Brainfarm, per sostenere la certificazione di competenze informatiche utile per acquisire punteggi validi per concorsi pubblici, ad esempio per chi è in attesa del concorso per l'aggiornamento e l'inserimento nelle graduatorie di istituto docenti 2020 e del concorso ATA: previsti corsi il lunedì, martedì e giovedì, dal 13,14 e 16 gennaio.

Una piccola anticipazione, infine: venerdì 1 marzo in orario aperitivo, ospite delTemporary Bar di Spazio2 ci sarà la copywriter e social media manager Valeria Zangrandi con l’incontro gratuito “Come fare una comunicazione da schifo”, già sold out alle Officine On/Off di Parma. Valeria ci parlerà dei peggiori errori visti in ambito social, scrittura web e branding online, per riconoscerli, imparare a non ripeterli e lavorare a una comunicazione efficace.

Dall’aula di Palazzina 5 si scende in palestra per il proseguimento dei corsi di Tadam, l’associazione sportiva dilettantistica che ormai da tempo a Spazio2 avvicina alle arti circensi tanti ragazzi, dai più piccoli fino agli adulti. Quest’anno sono presenti anche il lunedì, oltre che tutti i martedì, mercoledì e giovedì di ogni settimana: in programma oltre ai corsi di circo, anche acroyoga e presenza scenica e creazione. Come sempre, la maggior parte dei corsi riserva uno sconto ai possessori di YoungER Card, la carta gratuita riservata ai giovani dai 14 ai 29 anni che può essere richiesta a Spazio2.

Sempre di casa il Collettivo Praxis, che occupa stabilmente un laboratorio dedicato alla progettazione: il gruppo di architetti, ingegneri e paesaggisti specializzato in installazioni artistiche urbane e in metodi di costruzione partecipata, proseguono nell’utilizzo dell’ufficio. Presenti da tempo nella Cittadella anche Giulio Taroni di Associazione1830, a cui è stato assegnato un ufficio in cui portare avanti le attività associative.

Spazio2 in questi mesi è inoltre stato il punto di riferimento di Il Viaggio-YoungER card: qui è stata selezionata la troupe di cinque giovani professionisti che hanno percorso 1900 km in 23 giorni di viaggio per tutta l’Emilia-Romagna, documentando i progetti di volontariato promossi da YoungER card, la carta gratuita per i giovani dai 14 ai 29 anni che vivono, studiano e lavorano in Emilia-Romagna. Lungo il viaggio hanno visitato 34 realtà, incontrato 623 volontari, intervistandone 50. Dal viaggio sono nati 10 videoclip, ognuno su una provincia della nostra regione, veicolati insieme a diversi contenuti multimediali giornalieri sui canali web e social di GiovaZoom, il portale regionale dedicato ai giovani. Inoltre, dal progetto è nato un documentario, che verrà proiettato a Spazio2 mercoledì 18 dicembre dalle 19 alle 20.30.  Il progetto è realizzato dal Comune di Piacenza a cura di Cooperativa sociale L'Arco, in collaborazione con Spazio2, finanziato nell'ambito di Geco 8 - Giovani evoluti e consapevoli, Accordo di collaborazione tra il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri e la Regione Emilia-Romagna.

Un progetto in avvio è invece quello che vedrà realizzarsi nel marzo 2020 a Spazio 2, in collaborazione con Fondazione Acra di Milano e soggetti del territorio, il percorso formativo "Il cibo che scelgo, il futuro che voglio" rivolto a giovani dai 18 ai 29 anni sul tema dell'orticoltura urbana, delle filiere locali e dell'attivismo agricolo. La call per i partecipanti uscirà a breve, e rappresenta un intervento sperimentale di attivazione dei giovani su temi di grande attualità: rigenerazione delle aree verdi urbane e orticoltura sociale nei suoi aspetti ambientali, economici e di coesione sociale. L'attività è sostenuta dalla Regione Emilia Romagna nell'ambito del bando per progetti internazionali finalizzata a sensibilizzare i giovani sugli obiettivi di Agenda 2030.

Per quanto riguarda gli eventi, è in programma una edizione invernale Selected di SpazioStore vintage e vinili: una versione invernale del nostro mercatino, da replicare ogni terza domenica del mese a partire dal 19 gennaio, in uno spazio più intimo, dove sarà protagonista una selezione speciale di vinili, abiti, accessori e oggetti vintage. E anche per questa nuova versione ci sarà bar, area food e buona musica live.

La conferenza stampa è stata inoltre l’occasione per sintetizzare quanto realizzato ad oggi a Spazio2 in questi ultimi 5 anni di gestione, in vista della conclusione del mandato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PER INFORMAZIONI SULLE INIZIATIVE:
www.spazio2.piacenza.it
spazio2piacenza@gmail.com
0523. 498751 (da lunedì a venerdì dalle 15 alle 19)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Invia le foto del tradimento alla moglie dell'amante della sua compagna, prima condanna per revenge porn a Piacenza

  • Sorprende i ladri in casa, 90enne scaraventata a terra e rapinata

  • Ferriere, il nuovo sindaco è Carlotta Oppizzi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento