Spazio 4, il programma di novembre e dicembre

Una stanza verde per le attività dei ragazzi, una blu per i corsi, una rosa per i laboratori creativi e una gialla come punto di incontro: sono quattro le sale dipinte di fresco del nuovo Spazio 4

Una stanza verde, per le attività dei ragazzi, una blu per i corsi, una rosa per i laboratori creativi e una gialla come punto di incontro: sono quattro le sale dipinte di fresco del nuovo Spazio4. La gestione L’Arco e Officine Gutenberg, infatti, è partita da un restyling dei locali interni per accogliere al meglio i destinatari delle iniziative messe a punto per il periodo invernale.

Lo spazio, aperto da lunedì a venerdì dalle 15 alle 20, propone una serie di attività aperte alla cittadinanza. Tra queste, sono diverse le iniziative dedicate a ragazze e ragazzi, a partire dalle attività educative, animative e di sostegno allo studio. Condotte da un’educatrice professionale e da un volontario, saranno rivolte a un gruppo di massimo dieci ragazzi di terza media, nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 15 alle 18, a partire dal 2 novembre. Le iscrizioni avverranno tramite accordi con le scuole. 

In programma per i giovani anche una serie di altre attività sportive, formative e ricreative. Da metà novembre si parte con due pomeriggi  - il martedì e giovedì dalle 15 - dedicati al gioco sportivo, in collaborazione con il CSI. Inizia invece il 28 ottobre il corso di inglese “Just English” a cura degli insegnanti madrelingua di Associazione Nuovo Mondo: rivolto a bambini e ragazzi delle elementari e delle medie, si terrà il martedì e il giovedì dalle 15 alle 19: per informazioni www.nuovomondo.us.

Insieme agli esperti della milanese Fondazione Acra, invece, i ragazzi potranno partecipare per tutto il mese di novembre a un laboratorio sul tema dell’educazione al consumo responsabile e la conoscenza delle filiere alimentari all’interno del progetto del Comune di Piacenza “Il cibo che scelgo, il futuro che voglio”, anche con le loro famiglie. Per ragazze e ragazzi dai 12 ai 17 anni, il corso di improvvisazione teatrale a cura di Maurizio Bronzini, con avvio a dicembre.

Rivolto a tutti, il corso di ceramica base a cura di Arianna Badini di La Topaia, tutti i mercoledì dal 28 ottobre al 2 dicembre: ancora disponibili due posti, uno dalle 17 alle 18 e uno dalle 19 alle 20.

Per tutti coloro invece che desiderano ottenere la certificazione di competenze informatiche EIPASS, valida per le graduatorie di istituto docenti, concorsi ATA e altri concorsi pubblici - oltre che come certificazione in ambito scolastico e universitario -  verranno attivati da metà novembre i corsi EIPASS 7 Moduli User, così come la possibilità di sostenere gli esami presso Spazio4 come EI-Center riconosciuto, in collaborazione con Brainfarm.

L’ampia area verde esterna ospiterà invece alcuni eventi all’aria aperta: il primo sarà “Verso il Mercato della Terra”, domenica 1 novembre dalle 9 alle 13, per continuare ogni prima domenica del mese. Per la prima volta il mercato organizzato dall’Associazione Contadini Resistenti -  in collaborazione con Slow Food Piacenza e con il patrocinio di Fondazione Bertuzzi Losi -  arriva a Piacenza. Sui banchi prodotti biologici e naturali delle nostre valli, dalla pianura alla montagna: frutta e verdura, formaggi di capra e vaccini, prodotti da forno, carni, salumi, pasta, conserve, vino e tanto altro. La stessa Associazione ha inoltre previsto di stabilire a Spazio4 un punto di consegna dei propri prodotti, che verrà attivato una volta a settimana.

A seguire, mercoledì 25 novembre 2020, una giornata dedicata alla Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne, organizzata da Associazioni piacentine coordinate dall’Ufficio Pari Opportunità del Comune di Piacenza. 

L’atmosfera natalizia e il tema della sostenibilità faranno invece da cornice a Econatale, evento di domenica 6 dicembre, fissata sul calendario come inaugurazione ufficiale dello spazio: al Mercato della Terra si affiancherà il mercatino SpazioStore  - Vintage e Vinili, insieme a diverse proposte per bambini, ragazzi e famiglie: laboratori sul tema dell’ambiente e sostenibilità, street food bio e musica.

Tutte le attività sono organizzate nel rispetto delle normative per la prevenzione del contagio da Covid19, e comportano per questo la limitazione del numero di partecipanti. Nel caso in cui si presenteranno circostanze a impedire lo svolgimento in presenza delle iniziative, queste verranno qualora possibile riconvertite in attività a distanza.

Per informazioni sulle attività è possibile scrivere a spazio4piacenza@gmail.com. Per approfondimenti, è possibile visitare il sito www.comune.piacenza.it/spazio4 e i profili social: la pagina Facebook Spazio4 Piacenza e l’account Instagram @spazio4piacenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento