Stazione di Fiorenzuola, al via i lavori di innalzamento del secondo marciapiede

I lavori a servizio dei binari 2 e 3. Cantiere operativo fino al 3 dicembre ed entro la fine dell’anno in funzione il primo di due bagni automatici

Al via i lavori di rete ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) per l’innalzamento del secondo marciapiede nella stazione di Fiorenzuola. Durante la prima fase di attività – fino al 13 novembre - i treni in direzione Bologna potranno allungare i tempi di viaggio fra 5 e 10 minuti. Inoltre, sono previste modifiche al binario di fermata dei treni che effettuano servizio a Fiorenzuola.  Al termine dei lavori, in programma per l’inizio di dicembre, anche la seconda banchina della stazione sarà alta 55 cm - secondo lo standard europeo previsto per i servizi ferroviari metropolitani - e dotata di mappe tattili a terra per un più agevole accesso ai treni da parte di tutti i viaggiatori. L’adeguamento del primo marciapiede era stato infatti realizzato da RFI l’estate scorsa. Entro fine 2019 entrerà in funzione anche il primo dei due bagni automatici e autopulenti previsti, in grado di garantire maggiore resistenza agli atti vandalici e condizioni igieniche adeguate e costanti. L’installazione del secondo bagno è programmata per l’inizio del 2020.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Piacenza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Mio marito è stato un dono per la mia vita»

  • Provincia in lutto, se ne è andata Roberta Solari

  • Covid-19, a Piacenza continuano a calare decessi e contagi

  • Contagi in drastico calo a Piacenza: il 7 aprile 17, ieri erano 44

  • Coronavirus e decessi, i numeri non tornano: se le vittime fossero molte di più?

  • Coronavirus, contagiati anche venti minori piacentini

Torna su
IlPiacenza è in caricamento