Stradone Farnese, in arrivo le parigine all’incrocio con il Corso

Per impedire la sosta selvaggia di auto in prossimità dell’incrocio sulla pista ciclabile. La richiesta di Sara Soresi (Fd’I) condivisa dall’assessore alla mobilità Paolo Mancioppi

il tratto finale dello Stradone Farnese e le soste selvagge

Arriveranno al più presto le parigine anche nel tratto finale dello Stradone Farnese, nei pressi dell’incrocio con Corso Vittorio Emanuele. La Sara Soresi-3questione è stata portata all’attenzione del Consiglio comunale dalla rappresentante di Fratelli d’Italia Sara Soresi, che si è fatta portavoce di una lamentela di diversi ciclisti, costretti ad uscire dai confini della pista ciclabile, invasa dalle soste abusive e pericolose di molti automobilisti indisciplinati. «I ciclisti sono esposti a un inutile pericolo, siamo proprio nei pressi di un incrocio con semaforo. Sarebbe giusto delimitare la pista ciclabile con delle parigine». L’assessore alla mobilità Paolo Mancioppi ha così dato, durante il Consiglio comunale del 7 ottobre, parere favorevole alla proposta di installare alcune parigine nel tratto finale, impedendo così alle auto di sostare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Piacenza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta dopo lo schianto contro il terrapieno, muore un uomo

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Assalto al bancomat nella notte, il colpo va a segno

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

  • Ubriaco non si ferma allo stop e si schianta: “Si sono rotti i freni”

  • Covid-19, a Piacenza oggi 29 maggio non ci sono né decessi né contagiati: è la prima volta

Torna su
IlPiacenza è in caricamento