Attualità

Temporali in arrivo, il Po è sorvegliato speciale

A seguito di una nuova perturbazione prevista a partire dalla serata del 23 ottobre nei settori occidentali del bacino, i livelli del fiume Po sono previsti in crescita nel tratto piemontese a partire dalle prime ore del 24 ottobre. Si prevede nel tratto piemontese il superamento della soglia 1 di criticità (colore giallo-criticità ordinaria) nell'arco delle prossime 24 ore e il possibile superamento della soglia 2 (colore arancione - criticità moderata) nel corso delle ore successive. Il personale AIPo, già mobilitato dai giorni scorsi nell'area piemontese, assieme a tutti gli Enti facenti parte del sistema di protezione civile, per fronteggiare le criticità sugli affluenti, è operativo nel monitoraggio delle opere idrauliche di competenza (arginature, chiaviche, ecc.)  e dal Servizio di piena centrale di Parma, sempre in coordinamento con i sistemi regionali e locali di protezione civile. Valida dalle 00:00 del 24 ottobre 2019 fino alle 00:00 del 25 ottobre 2019. Per la giornata di giovedì 24 ottobre si prevedono rovesci e temporali che interesseranno dal mattino il settore occidentale, per poi estendersi nel corso della giornata al resto del territorio. I temporali potranno risultare di tipo organizzato sull'appennino occidentale, più probabili sulle aree di crinale. Nella giornata di giovedì 24 ottobre la piena di Po transiterà nel tratto emiliano con livelli al colmo al di sotto delle soglie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Temporali in arrivo, il Po è sorvegliato speciale

IlPiacenza è in caricamento