rotate-mobile
Attualità Pontenure

Terremoto Centro Italia, una gru piacentina per la ricostruzione della Basilica di Norcia

Dalla “Fm Gru” di Pontenure è partita alla volta dell'Umbria una grossa gru di ultima generazione: sarà impiegata per la ricostruzione della Basilica di San Benedetto, distrutta dal terremoto nel 2016

È alta 40 metri e si estende per altri 52. Dalla “Fm Gru” di Pontenure è partita alla volta di Norcia (Perugia) una grossa gru di ultima generazione e dalla portata di 30 quintali: sarà impiegata per la ricostruzione della Basilica di San Benedetto, distrutta dal terremoto nel 2016. I lavori da parte delle ditte incaricate - la "Tecno gru" di Ascoli Piceno, la "Mondo gru" di Pescara e la "Martinelli" di Gubbio - si sono svolti nei giorni scorsi. Quella che è andata in scena nella piazza principale della città di Norcia è stata un'operazione spettacolare che ha richiamato, malgrado il maltempo, anche alcuni cittadini accorsi in centro per ammirare gli specialisti piacentini all'opera. «E' un giorno di straordinaria importanza, atteso da oltre cinque anni e che ci riempie di gioia», ha detto all'Ansa il sindaco Nicola Alemanno, commentando l'installazione della gru. «Vedere la gru in piazza San Benedetto permette di guardare al futuro con grande fiducia», ha concluso il sindaco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto Centro Italia, una gru piacentina per la ricostruzione della Basilica di Norcia

IlPiacenza è in caricamento