rotate-mobile
Attualità

«Tra via Calzolai e via Illica assembramenti di 200 persone»

La segnalazione di un lettore

Assembramenti in centro città, in particolare nelle serate del weekend. La lettera di un lettore. 

"Sollecito un’azione da parte delle forze dell’ordine e da parte della nostra amministrazione comunale. Mi chiamo Luca, abito in centro, e al rientro presso la mia abitazione è successo un fatto increscioso che mette a rischio la salute di tutti i cittadini che usano il buon senso in questa situazione di emergenza epidemiologica in cui, purtroppo, ci ritroviamo. Rientrando a casa verso le 00.15 di ieri ho riscontrato un assembramento gigantesco di persone, parliamo di 200/300 ragazzi, all’esterno dei locali posti tra via Calzolai e via Illica. La situazione era imbarazzante, tutti o quasi senza mascherina, accalcati l’uno sull’altro (come testimoniano le foto) senza nessun rispetto, per chi come me e moltissimi altri concittadini, segue le regole dettate da questa gravissima condizione in cui tutti ci troviamo. Ho parlato in mattinata con le autorità, le quali mi hanno risposto che bisogna segnalare la cosa sul momento, ma non mi sembra il provvedimento adatto ad impedire un assembramento del genere; sono dell’idea che dovrebbero eseguire delle vere e proprie ronde durante il weekend per non far ricapitare episodi del genere.  Voglio sensibilizzare i nostri concittadini, le forze dell’ordine e l’amministrazione comunale al fine di scongiurare l’ipotesi di un nuovo lockdown, che per il nostro territorio sarebbe disastroso dal punto di vista economico e sociale. Voglio far sentire la nostra voce di cittadini seri e onesti, orgogliosi di essere piacentini ed italiani".

Luca

COVID 19 - mega assembramento da più di 200 persone

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Tra via Calzolai e via Illica assembramenti di 200 persone»

IlPiacenza è in caricamento