Lunedì, 17 Maggio 2021
Attualità

Trasparenza, online il focus su pagamenti e acquisti. I cittadini invitati a fare proposte sul Piano anticorruzione

Fino al 10 gennaio, inoltre, sarà possibile esprimere valutazioni sui risultati raggiunti dall’amministrazione comunale nella gestione di pagamenti e acquisti, nonché inviare commenti e proposte in merito al Piano triennale per la prevenzione della corruzione e per la trasparenza, per il periodo 2019-2021

E’ online, nella sezione “Trasparenza” del sito web comunale e in evidenza in home page, il focus su risultati e controlli nella gestione degli acquisti e nei pagamenti: un’attività cruciale per il funzionamento efficiente della pubblica amministrazione, su cui il Comune ha scelto di incentrare l’attenzione, quest’anno, per il consueto appuntamento con la “Giornata della trasparenza”, iniziativa promossa anche dal Ministero dell’Interno per favorire la conoscenza, da parte dei cittadini, dell’attività istituzionale dei diversi enti.

Fino al 10 gennaio, inoltre, sarà possibile esprimere valutazioni sui risultati raggiunti dall’amministrazione comunale nella gestione di pagamenti e acquisti, nonché inviare commenti e proposte in merito al Piano triennale per la prevenzione della corruzione e per la trasparenza, per il periodo 2019-2021. Il documento viene infatti aggiornato ogni anno entro il mese di gennaio dalla Giunta, su proposta del responsabile in materia (per il Comune di Piacenza, il direttore generale Roberto Gerardi), tenendo conto delle osservazioni raccolte tra i dirigenti dell’ente e a seguito di consultazione pubblica della cittadinanza.

In merito al tema su cui, per il 2018, l’amministrazione ha scelto di focalizzare l’attività informativa legata alla Giornata della Trasparenza, si rimarca come il monitoraggio costante delle procedure di affidamento di servizi e acquisizione di beni sia fondamentale per garantire non solo la correttezza e il rispetto delle normative nella gestione delle risorse economiche, ma anche per assicurare, ai fornitori, la puntualità nei pagamenti. Nell’approfondimento consultabile sul sito web comunale, viene illustrata l’operatività dell’Ufficio Acquisti e Gare, con riferimento agli aggiornamenti legislativi del settore e, in particolare, all’utilizzo dei due mercati elettronici: quello comunale, Me-Pc, attivato nel 2013 e quello nazionale gestito da Consip.

Tra gli elementi evidenziati positivamente, si rimarca come si sia fatto ricorso ad affidamenti diretti per una quota di procedure inferiore al 3%, optando quindi nella quasi totalità dei casi per l’utilizzo delle piattaforme dedicate, che favoriscono la competitività e la concorrenza. Si rileva inoltre come i tempi dei pagamenti, da parte del Comune di Piacenza, si mantengano su livelli di efficacia molto positivi, con un anticipo di 4 giorni sui 30 previsti dalla normativa e risultati al di sopra della media nazionale, che registra circa 25 giorni di ritardo. Le statistiche dettagliate, aggiornate trimestralmente, sono disponibili nella sezione “Amministrazione Trasparente – Pagamenti dell’Amministrazione” del sito www.comune.piacenza.it , o collegandosi direttamente al link www.comune.piacenza.it/trasparenza , dove è possibile consultare anche il Piano triennale 2018-2020 per la prevenzione della corruzione e per la trasparenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasparenza, online il focus su pagamenti e acquisti. I cittadini invitati a fare proposte sul Piano anticorruzione

IlPiacenza è in caricamento