rotate-mobile
Nuovo servizio / Pontenure

Trasporto scolastico, attivata la nuova fermata di Valconasso

Al momento serve una quindicina di studenti delle scuole superiori piacentine, a cui andranno ad aggiungersi gli universitari che risiedono nella frazione

Trasporto scolastico, attivata la nuova fermata di Valconasso, frazione di Pontenure. A darne notizia il Comune. «Al momento sono una quindicina i ragazzi e le ragazze dei plessi scolastici piacentini che sin da subito hanno preso ad utilizzare la nuova fermata del bus, a loro si aggiungeranno anche gli studenti universitari residenti nella frazione, decisi a questo punto a stipulare l’abbonamento» precisa la nota.

«Ogni mattina l’autobus di Seta, dedicato al trasporto degli studenti pontenuresi, che da sempre fa la spola tra Pontenure e Piacenza, da qualche giorno ha aggiunto la fermata delle ore 7:04 nella frazione di Valconasso» spiega il sindaco di Pontenure Manola Gruppi. «A nome dell’Amministrazione Comunale un sentito ringraziamento all’amministratore Paolo Garetti e a Paolo Ripamonti, di Tempi Agenzia, per aver ascoltato, valutato la fattibilità e quindi accolto le richieste delle famiglie di Valconasso. Il Comune di Pontenure si era fatto promotore, sin da subito, per estendere la linea di trasporto extraurbana: essa rappresenta un servizio finalizzato a garantire il diritto allo studio e la frequenza scolastica, nell’ottica di svincolare i genitori dall’utilizzo dell’automobile e di incentivare i ragazzi a fruire di una mobilità sostenibile. Per il momento siamo riusciti a istituire la tratta di sola andata, ma siamo al lavoro per poter potenziare, anche con viaggio di ritorno aggiungendo un’ulteriore fermata, successiva a Pontenure, nella frazione di Valconasso».

«Era un disservizio che ora, in parte, è stato colmato - evidenziano Alessia Ancarola, Elena Euclidi e Alessandro Demicheli, genitori di alcuni degli studenti residenti nella frazione di Valconasso -. Ringraziamo il primo cittadino Manola Gruppi per la disponibilità dimostrata e per aver ottenuto la nuova fermata di andata al mattino. L’auspicio, quello forte, è che a breve venga istituita una fermata per il viaggio di ritorno: allo stato attuale diventa sempre più complicato organizzarci tra noi genitori, per far combaciare le esigenze lavorative con quella di andare a prendere i ragazzi in centro a Pontenure oppure sino a Saliceto di Cadeo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto scolastico, attivata la nuova fermata di Valconasso

IlPiacenza è in caricamento