Treno deragliato: ritardi medi di 40 minuti per i Frecciarossa

Treno deragliato: ritardi medi di 4 minuti per i Frecciarossa. A Piacenza deviano sulla linea storica dove transitano i regionali

E' in media di 40 minuti il ritardo con cui i treni Frecciarossa provenienti da Bologna arrivano a Milano Centrale dopo il deragliamento di giovedì scorso nel Lodigiano e lo stesso avviene nel senso inverso. Fino a quando l'area dell'incidente a Ospedaletto Lodigiano non sarà dissequestrata, le cose non cambieranno. La linea dell'Alta Velocità fra Piacenza e Milano, in pratica, dal giorno del deragliamento è chiusa in entrambi i sensi. Da Piacenza i Frecciarossa e i convogli Italo deviano sulla linea storica, dove si aggiungono al comune traffico ferroviario composto da regionali e intercity accumulando così ritardi che in alcuni casi nei giorni scorsi sono andati oltre i 60 minuti. Oltre ai ritardi, sono diversi i Frecciarossa cancellati. Sul sito di Trenitalia sono elencati. A chi ha già prenotato Trenitalia invia un sms o un'email informando della cancellazione del treno e della possibilità di ottenere il rimborso "integrale" del biglietto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la curva rallenta ma ci sono ancora 25 morti: in tutto 447 da inizio epidemia

  • «Un anziano ammalato di Covid in gennaio a Piacenza potrebbe essere il paziente 1». Inchiesta di Report in una clinica piacentina

  • Piacenza, tutte le attività commerciali che sono aperte e fanno consegna a domicilio

  • Coronavirus, la situazione nei comuni del Piacentino aggiornata al 31 marzo

  • Coronavirus, l'aggiornamento del 27 marzo sui comuni del Piacentino

  • La situazione nei comuni del Piacentino aggiornata al 26 marzo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento