Attualità

Un camion dei rifiuti e attrezzatura sanitaria in Senegal

La maxi donazione della Cooperativa San Martino con Croce Bianca e l'associazione And-Jef

Un camion per lo smaltimento dei rifiuti oltre a un vasto assortimento di dispositivi sanitari per far fronte a svariate necessità, in particolare l’assistenza alla nascite. È con questa importante donazione che la Cooperativa San Martino nei giorni scorsi ha voluto mandare un aiuto concreto e più che mai urgente alla comunità di Thienaba, una cittadina senegalese nella regione del Thies dove la popolazione viveva senza un adeguato sistema locale per la gestione dei rifiuti. 

Da sempre attenta alle tematiche ambientali oltre che alle esigenze delle diverse comunità straniere ampiamente rappresentate anche tra i propri soci lavoratori, la cooperativa San Martino ha quindi deciso di accogliere l’appello lanciato attraverso l’Associazione Senegalesi di Piacenza And JEF e di contribuire alla soluzione di un problema che da tempo aveva ripercussioni ambientali e sanitarie nella zona. 

Un’iniziativa complessa, che ha reso necessario il trasporto via nave del mezzo speciale e che è andata a buon fine grazie all’attivo interessamento della Croce Bianca Piacenza, associata ANPAS, che ha contribuito in modo determinante alla gestione delle relazioni con il territorio e degli aspetti internazionali. Ad arricchire ulteriormente il gesto di solidarietà, l’acquisto da parte di San Martino di specifica apparecchiatura medica all’avanguardia, per migliorare l’assistenza a tutte le fasi del parto e della gravidanza presso le strutture sanitarie della cittadina di Thienaba. Il materiale partito dall’Italia è quindi arrivato a destinazione, accolto da una nutrita rappresentanza della comunità senegalese, alla presenza anche del sindaco Talla Diagne, che ha manifestato la propria gratitudine a nome di tutta la popolazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un camion dei rifiuti e attrezzatura sanitaria in Senegal

IlPiacenza è in caricamento