rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Attualità

Un impianto fotovoltaico per l’Università Cattolica

Un vecchio progetto dell’ateneo piacentino approvato in commissione insieme alla possibilità di impiantare un noccioleto

C’è anche un impianto fotovoltaico per l’Università Cattolica nel pacchetto di modifiche al piano urbanistico comunale approvato in commissione 2. L’impianto dell’ateneo piacentino, un vecchio progetto di una decina d’anni fa, potrebbe così essere installato nei prossimi mesi, dopo il passaggio in Consiglio comunale. Il fotovoltaico garantirà energia elettrica alla Cattolica: il suo posizionamento è previsto nell’area a nord, dietro al campus di San Lazzaro. L’impianto verrà realizzato sopra le coltivazioni del campo scelto. Inoltre la Cattolica ha chiesto al Comune anche di poter impiantare un noccioleto per una sperimentazione. 

SCUOLE “CARELLA” E “CADUTI SUL LAVORO”

La commissione 2, presieduta da Lorella Cappucciati (Lega) ha approvato anche altre modifiche urbanistiche, utili per ottenere i finanziamenti del Pnrr necessari, sul fronte dell’edilizia scolastica. Si allargano i perimetri delle scuole “Carella” e “Caduti sul Lavoro”: porzioni delle due scuole sono state modificate, da “verde pubblico” ad “attrezzature di interesse pubblico e nei servizi all’interno del quartiere”. L’obiettivo sarebbe quello di realizzare una nuova mensa e una palestra alla Carella, mentre alla “Caduti sul Lavoro” si vorrebbe demolire e ricostruire una palestra.

LA “CASA” PER I RAGAZZI AFFETTI DA AUTISMO

Un altro cambio d’uso - da “sedi amministrative” ad “attrezzature sanitarie assistenziali” – riguarda l’Opera Pia Alberoni. In via Spinazzi l’Opera Pia intende cedere per 99 anni l’utilizzo un’area di 14mila metri quadrati all’associazione “Oltre l’autismo”. La nota associazione sta dando vita alla fondazione “Amici di San Giuseppe” (la cooperativa da poco fondata che impiega i ragazzi autistici in alcune attività professionali) per realizzare una casa di accoglienza. La struttura ospiterebbe un gruppo di soggetti affetti da autismo e disabilità cognitive. In cambio la fondazione realizzerebbe un parcheggio da 2300 metri quadrati nei pressi del Collegio Alberoni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un impianto fotovoltaico per l’Università Cattolica

IlPiacenza è in caricamento