menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Segalini e Dall'O

Segalini e Dall'O

Unione Valnure e Valchero, in pensione i sovrintendenti Segalini e Dall’O

Il comandante Giovannini e il sindaco di Vigolzone Argellati: «Due professionisti che hanno dimostrato con l’impegno le proprie capacità»

La Polizia Locale dell’Unione Valnure e Valchero ha salutato i sovrintendenti Mauro Segalini e Vittorio Dall’O, che hanno raggiunto la pensione. Ad entrambi l’Unione riconosce l’impegno fattivo che hanno dimostrato nel corso della lunga carriera lavorativa. «La grande esperienza maturata negli anni di servizio – fa sapere l’ente - la conoscenza del proprio territorio, ha permesso di avere conoscenza precisa delle situazioni del proprio Comune prima e dei Comuni aderenti l’Unione Valnure Valchero dopo. La disponibilità mostrata nel corso del proprio servizio, è riconosciuta da tutti. Ad entrambi viene riconosciuto l’impegno a favore dei giovani, ragazzi e bambini che negli anni, hanno beneficiato dei progetti di sicurezza stradale e dei percorsi di sviluppo delle capacità motorie. Tutti  gli alunni delle scuole del territorio che si sono avvicendati nelle scuole elementari, hanno seguito le indicazioni che di anno in anno, i due sovrintendenti  hanno proposto nei percorsi didattici realizzati negli istituti scolastici. Per ultimo in ordine di tempo, entrambi hanno curato il progetto denominato “Mini Bike” con il quale la Polizia Locale negli ultimi 17 anni  si è spesa per lo sviluppo delle capacità motorie  a favore dei bambini/e della Provincia di Piacenza.

«Abbiamo perso due professionisti del Servizio di Polizia Locale – commenta il comandante Paolo Giovannini - che hanno sempre svolto il proprio servizio con l’attenzione verso la collettività, cercando di volta in volta, le soluzioni ai problemi che tenessero conto di tutte le implicazioni. Da profondi conoscitori del territorio, hanno saputo mettere a disposizione del Servizio di Polizia Locale le proprie competenze, con garbo ed equilibrio hanno portato avanti e coniugato le esigenze dell’Ente Locale unitamente alle richieste dei cittadini e senza limitazioni di orari, si sono adoperati per trovare le soluzioni più idonee». «Del sovrintendente Mauro Segalini, oltre ai riconoscimenti meritati nella sua carriera lavorativa, ricordo l’impegno dimostrato in occasione delle indagini che hanno portato all’arresto di un noto latitante a Veggiola  e la conoscenza del territorio di Gropparello che si è dimostrata preziosa ed indispensabile per la gestione di situazioni critiche e nella ricerca di persone scomparse». «Del sovrintendente Vittorio Dall’O segnalo che ha ottenuto numerosi riconoscimenti durante il servizio in Polizia Locale, evidenzio la capacità di risolvere i problemi con la massima semplicità, con attenzione e rispetto verso tutti coloro che a vario titolo hanno richiesto  interventi, sia in servizio quanto fuori.  Di tutti i  riconoscimenti ottenuti, segnalo l’encomio solenne ricevuto dal sindaco di Cortina d’Ampezzo, per un intervento armato che ha permesso di salvare persone in pericolo».

«Questo è un momento a doppia valenza emotiva – aggiunge il sindaco di Vigolzone e assessore alla Polizia Locale Gianluca Argellati - da una lato vi è la gioia di vedere due dei nostri migliori agenti raggiungere un traguardo assolutamente meritato, dall’altro sappiamo di perdere due professionalità eccellenti. Con loro verranno  a mancare due punti di riferimento a cui noi tutti guardavamo nella quotidianità. Voglio ringraziare, a nome mio e di tutta la giunta dell’Unione, Vittorio e Mauro per la professionalità e l’abnegazione che hanno messo nel loro lavoro, ma anche all’immensa umanità con la quale hanno sempre condotto il loro lavoro. Ed augurare a loro buona vita».

Sovrintendente Vittorio Dall’O

Dal 1988 al 2000 ha prestato servizio nella Polizia Locale di Cortina D’Ampezzo (BL) nel reparto motociclisti. Dal 2000 fino al 31.12.2020 ha prestato servizio nell’Associazione Intercomunale Valnure e di seguito nell’Unione Valnure Valchero, arrivando ad ottenere il massimo grado riconosciuto dalla Legge di P.L. di sovrintendente.

Sovrintendente  Mauro Segalini

Entra in servizio nella Polizia Locale del Comune di Gropparello il 01.12.1982 fino al 2012. Dal 2012 fino al 31.12.2020 ha prestato servizio  nell’Unione Valnure Valchero, arrivando ad ottenere il massimo grado riconosciuto dalla Legge di P.L. di sovrintendente

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Il giardino di via Negri è un ritrovo di spacciatori»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento