rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Attualità Podenzano

“Uniti per Podenzano”: «Il servizio di refezione scolastica sia assicurato a tutti»

Il gruppo di minoranza: «Mensa solo per i dodicenni con green pass, non ci sono direttive nazionali o regionali a riguardo»

I consiglieri del gruppo “Uniti per Podenzano” hanno appreso, «con stupore», che a partire da lunedì 20 settembre il servizio mensa scolastico di Podenzano non sarà erogato ai bambini con più di dodici anni sprovvisti di Green Pass. La notizia è pubblicata sul sito del Comune. «Si tratta di una linea di condotta – rileva il gruppo d’opposizione - differente da quella adottata da tutti gli altri comuni e che pare non trovare riscontro in alcuna direttiva nazionale o regionale». I consiglieri di “Uniti per Podenzano” chiedono al sindaco Piva e all’assessore Groppi che il pasto sia garantito a tutti. Se non sarà possibile usare la mensa, che siano usate le aule come, per altro, già avviene per i bambini delle elementari».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Uniti per Podenzano”: «Il servizio di refezione scolastica sia assicurato a tutti»

IlPiacenza è in caricamento