menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Università Cattolica, la sede di Piacenza prosegue ad alternare presenza e didattica a distanza

Sospese fino all’8 novembre le lezioni in presenza nelle sedi di Milano e di Brescia

L’aumento esponenziale dei casi di contagio da Covid-19 e l’invito delle autorità a ridurre gli spostamenti delle persone inducono l’Ateneo a ricorrere, a partire da mercoledì 28 ottobre e fino all’8 novembre, alla didattica fruibile solo a distanza per tutti i corsi di laurea e post-laurea delle sedi di Milano e di Brescia, ad eccezione di quelli della facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali. L’Università resta aperta e tutti i servizi continueranno a essere garantiti, secondo le modalità attualmente previste descritte sul sito. L’Università Cattolica del Sacro Cuore segue costantemente e con attenzione gli sviluppi dell’epidemia e i relativi provvedimenti delle autorità competenti. Le strutture dell’Ateneo sono consapevoli dell’aggravarsi della situazione e si sono organizzate per gestire questa fase complessa.

Nei giorni scorsi è stato inoltre deciso l’ampliamento del ricorso al lavoro agile da remoto, pur garantendo attraverso presidi in presenza tutti i servizi dell’Ateneo. Dal 28 ottobre, la didattica sarà dunque erogata in diretta streaming per le sedi di Milano e di Brescia  secondo la programmazione prevista dall’orario accademico e disponibile sul portale iCatt e sull’app iCatt. I docenti che lo desiderino potranno continuare a recarsi nelle aule appositamente predisposte per erogare le lezioni in streaming, previa comunicazione all’Ufficio Programmazione della sede di competenza.

L’attività di ricerca nei laboratori, nei dipartimenti e negli istituti, come l’utilizzo delle sale di consultazione e della biblioteca, resta possibile per docenti, ricercatori e dottorandi secondo le modalità in essere. Laboratori, attività seminariali e attività extracurriculari, autorizzate dai presidi delle varie Facoltà, potranno essere svolti in presenza, nel rispetto delle disposizioni di legge e dei protocolli di sicurezza sanitaria di cui si è dotato l’Ateneo. Per le sedi di Piacenza e di Cremona la didattica continua a svolgersi anche in presenza per i soli corsi della facoltà di Scienze agrarie, ambientali e alimentari e della facoltà di Economia e Giurisprudenza. Per il campus di Roma (Economia e Medicina e chirurgia) e per le sedi parallele della facoltà di Medicina e chirurgia consultare la pagina dedicata https://roma.unicatt.it/facolta/medicina-e-chirurgia-info-covid19-facolta-medicina-e-chirurgia. Con l’obiettivo di contemperare diritto allo studio e tutela della salute, l’Ateneo ha varato, la scorsa estate, un piano per la didattica digitalmente aumentata che prevede “tutto il possibile in presenza e tutto il necessario da remoto”, con quattro differenti modalità di lezione e un ampio ventaglio di strumenti didattici e tecnologici. Questa scelta permette di rendere le lezioni fruibili anche da remoto e di modulare, qualora nuovi provvedimenti lo impongano, l’entità della didattica erogata in presenza, senza far perdere la possibilità agli studenti di proseguire nello svolgimento regolare del loro percorso di studi. Tutti gli eventi e i convegni si svolgeranno da remoto, come da indicazioni contenute nell’ultimo Dpcm.

Sarà possibile continuare a usufruire dei servizi al pubblico o in presenza o da remoto secondo le modalità di prenotazione sulla piattaforma e sull’app iCatt e sui siti dei diversi campus (Milano, Brescia, Piacenza-Cremona e Roma).

Le sale studio delle Biblioteche sono accessibili, previa prenotazione attraverso Affluences.

I servizi di ristorazione gestiti dalla Fondazione Educatt restano aperti con le misure di distanziamento e di contenimento del rischio di contagio.

Il ricevimento studenti proseguirà secondo la modalità sperimentata nei mesi scorsi, cioè a distanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Addio a don Giancarlo Conte, fondatore di San Giuseppe operaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento