Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità

Vaccinato meno del 50% dei 12-17enni, l’appello dei pediatri: «Ragazzi fatelo per voi»

I sanitari dell’Emilia-Romagna a sostegno della vaccinazione contro il Covid-19 degli adolescenti: «È sicuro ed efficace, l’unica arma contro il virus»

(repertorio)

«Ragazzi, vaccinatevi contro il Covid per voi». È questo l’appello dei pediatri dell’Emilia-Romagna lanciato questa mattina dai professionisti a sostegno della vaccinazione degli adolescenti. «A fronte dei dati relativi alle coperture vaccinali contro Covid nei ragazzi di età compresa tra i 12 e 17 anni – si legge nel testo diffuso dai sanitari - sicuramente non ottimali in quanto inferiori al 50% in tutta Italia, e di notizie e passaparola basati su paure irrazionali, nel nostro ruolo di pediatri che lavorano in ospedale e sul territorio intendiamo fare un appello univoco e convinto a favore della vaccinazione degli adolescenti, rivolgendoci in primis a loro e augurandoci che i genitori comprendano l’importanza di vaccinare subito i propri figli”. Il vaccino, aggiungono i professionisti, è sicuro ed efficace, l’unica arma contro il virus.

Tra i firmatari del documento figurano Giacomo Biasucci, direttore del dipartimento Materno infantile dell’Ausl di Piacenza, e Giuseppe Gregori, pediatria di famiglia e Segretario provinciale Fimp (Federazione italiana medici pediatri).

L'elenco dei firmatari - Susanna Esposito, Direttore Clinica Pediatrica, Azienda Ospedaliera-Universitaria di Parma, Federico Marchetti, Direttore Dipartimento Salute Donna Infanzia Adolescenza, Ospedale di Ravenna, AUSL Romagna, Stefano Zona, specialista in Malattie Infettive, Pediatria di Comunità, AUSL Modena, Gina Ancora, Direttore Dipartimento Salute Donna Infanzia Adolescenza, Ospedale Infermi di Rimini, AUSL Romagna,  Francesco Antodaro, Pediatria di famiglia, AUSL Modena,  Andrea Bergomi, Pediatria di famiglia, AUSL Modena, Maria Teresa Bersini, Pediatria di famiglia, AUSL Parma, Giacomo Biasucci, Direttore Dipartimento Materno-Infantile, Ospedale Guglielmo da Saliceto, AUSL Piacenza, Maurizio Bigi, Direttore Pediatria di Comunità, Rimini, AUSL Romagna, Antonella Brunelli, Direttore Pediatria di Comunità, Cesena, AUSL Romagna, Fabio Caramelli, Direttore Terapia Intensiva Pediatrica, IRCCS Azienda Ospedaliera-Universitaria di Bologna, Silvia Cattani, Pediatria di famiglia, Castelfranco Emilia, AUSL Modena, Jennifer Chiarolanza, Pediatria di Famiglia, AUSL Modena, Presidente Associazione Culturale Pediatri (ACP), Emilia Duccio Maria Cordelli, Direttore UO Neuropsichiatria dell’età pediatrica, IRCCS Istituto delle Scienze Neurologiche - Policlinico di S. Orsola, Bologna, Alessandro De Fanti, Direttore Unità di Pediatria, Arcispedale Santa Maria Nuova, AUSL IRCCS Reggio Emilia Dora Di Mauro, Pediatria di famiglia, AUSL Modena, Donatella Ferrara, Pediatria di famiglia, AUSL Parma , Alfredo Ferrari, Pediatria di famiglia, AUSL Modena, Segretario provinciale FIMP, Livio Franceschini, Pediatria di comunità, AUSL Modena, Giancarlo Gargano, Direttore Dipartimento Materno-Infantile, AUSL IRCCS Reggio Emilia, Giuseppe Gregori, Pediatria di famiglia, AUSL Piacenza, Segretario Provinciale FIMP, Nicola Guaraldi, Pediatria di famiglia, AUSL Modena, Giovanna Rita Indorato, Direttore Pediatria di Comunità, Forlì, AUSL Romagna, Lorenzo Iughetti, Direttore Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche della Madre, del Bambino e dell'Adulto, Azienda Ospedaliera-Universitaria di Modena, Presidente Società Italiana di Pediatria (SIP) Sezione Emilia-Romagna, Marcello Lanari, Direttore Pediatria d'Urgenza e del Pronto Soccorso, IRCCS Azienda Ospedaliera-Universitaria di Bologna, Tommasa Luppino, Pediatria di famiglia, AUSL Parma, Anna Maria Magistà, Direttore Pediatria di Comunità, Ravenna, AUSL Romagna, Sandra Mari, Pediatria di famiglia, AUSL Parma, Franco Mazzini, Ambulatorio di Medicina dell'adolescenza, Cesena, AUSL Romagna, Manuela Musetti, Pediatria di famiglia, AUSL Parma, Luciana Nicoli, UO Pediatria Territoriale, Dipartimento Cure Primarie, AUSL Bologna, Simonetta Partesotti, Direttore Pediatria di Comunità, AUSL Modena, Serafina Perrone, Direttore Unità di Neonatologia, Azienda Ospedaliera-Universitaria di Parma, Andrea Pession, Direttore Unità di Pediatria, IRCCS Azienda Ospedaliera-Universitaria di Bologna, Cristiano Rosafio, Pediatria di famiglia, AUSL Modena, Laura Serra, Direttore UO Pediatria e Nido, AUSL Imola, Antonella Squarcia, Direttore Unità di Neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza, AUSL Parma, Agnese Suppiej, Direttore Sezione di Pediatria, Azienda Ospedaliera-Universitaria di Ferrara Giulia Tediosi, Pediatria di famiglia, AUSL Modena, Enrico Valletta, Direttore Dipartimento Salute Donna, Infanzia e Adolescenza di Forli'-Cesena, AUSL Romagna, Viviana Varani, Pediatria di famiglia, Castelfranco Emilia, AUSL Modena, Gianluca Vergine, Direttore UOC Pediatria, Ospedale Infermi di Rimini, AUSL Romagna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccinato meno del 50% dei 12-17enni, l’appello dei pediatri: «Ragazzi fatelo per voi»

IlPiacenza è in caricamento