rotate-mobile
Attualità Facsal / Viale Pubblico Passeggio

Open day vaccinazioni sulla fiera di Sant’Antonino per gli over 60 senza appuntamento

Importante iniziativa in occasione della tradizionale festa del patrono: Janssen monodose dalle 8 alle 16 nella postazione allestita dall'Asl sul pubblico Passeggio di fianco al Liceo Respighi

Vaccinazione anti Covid19 sulla Fiera di Sant’Antonino. Grazie alla sinergia tra Azienda Usl di Piacenza e Comune di Piacenza, nella giornata di domenica 4 luglio sarà possibile sottoporsi alla vaccinazione, con accesso diretto e senza appuntamento, nel contesto della tradizionale manifestazione del patrono.
La proposta è diretta ai piacentini con più di 60 anni. Il vaccino somministrato è Janssen (Johnson & Johnson), che prevede un’unica dose. 
Sul Pubblico Passeggio, di fianco al liceo Respighi, sarà allestita una postazione di check-in, attiva dalle 8 alle 16. Le persone interessate alla vaccinazione saranno accolte da volontari e personale di supporto e potranno avere un colloquio di valutazione con un medico. Una volta completata la fase di anamnesi, la somministrazione del vaccino avverrà all’interno della palestra del liceo Respighi, dove il personale sanitario lavorerà in due box predisposti per l’occasione. Dopo l’iniezione, i cittadini dovranno attendere dai 15 ai 30 minuti e riceveranno poi, nella postazione di check-out, il certificato di ciclo vaccinale completato.

«Il nostro obiettivo – evidenzia Luca Baldino, direttore generale dell’Ausl Piacenza - è quello di fornire ai cittadini un’occasione ulteriore di vaccinazione, andando incontro alle persone in occasione di una manifestazione così sentita dalla comunità».
«Abbiamo condiviso con il direttore Baldino e con l'Ausl questa importante iniziativa – sottolinea il sindaco e presidente della Provincia Patrizia Barbieri – che garantisce un'opportunità in più per aderire alla campagna vaccinale in corso, rappresentando al tempo stesso un prezioso momento di sensibilizzazione per favorire la cultura della prevenzione. Sappiamo che il vaccino è la strada maestra per un ritorno alla normalità e ringrazio, a nome dell'intera comunità piacentina, l'Azienda Usl, gli operatori sanitari e tutti coloro che si stanno impegnando perché questa campagna vaccinale si svolga nella massima attenzione, sicurezza ed efficacia».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Open day vaccinazioni sulla fiera di Sant’Antonino per gli over 60 senza appuntamento

IlPiacenza è in caricamento