menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccino al personale scolastico: torna attivo il sistema di prenotazione

La richiesta va indirizzata al referente medico di famiglia o, tramite prenotazione, ad appositi sportelli aziendali e comunali

Nella giornata di mercoledì 24 scorso è stato dato l’ok a procedere alla vaccinazione del personale scolastico della nostra provincia. La richiesta va indirizzata al referente medico di famiglia o, tramite prenotazione, ad appositi sportelli aziendali e comunali, oltre al numero verde 800.651.941. Ma anche ben 90 farmacie convenzionate del territorio hanno espresso, tramite Federfarma Piacenza, la loro piena disponibilità a ricevere e gestire le richieste dei professionisti della scuola: un impegno che ha visto, nel giro di poche ore dall’avvio, oltre 600 adesioni raggiungere titolari e dipendenti di farmacia. Un’intensa attività di calendarizzazione delle richieste dei cittadini che, tuttavia, ha subito il freno d’un improvviso problema tecnico.

«Dalle ore 12 di oggi, 26 febbrario - rassicura il presidente di Federfarma Piacenza Roberto Laneri - ci è data piena garanzia che il problema del gestionale elettronico, per nulla riconducibile a Federfarma o alle farmacie, sia superato. Potremo così continuare quest’importante attività di ricezione delle richieste e assistenza ai nostri clienti».

Gli aventi diritto a prenotare l’inoculazione del composto immunizzante da Sars Cov-2 (i primi appuntamenti sono a far data dal 2 marzo prossimo) sono nello specifico i lavoratori delle scuole di ogni ordine e grado, tanto pubbliche che private-parificate, comprese quelle per la primissima infanzia e quante eroghino formazione professionale. Ai professionisti della scuola, se residenti o domiciliati nella nostra provincia o che abbiano in essa il proprio medico di famiglia sarà somministrata la prima dose di vaccino AstraZeneca.

«Come sempre le farmacie piacentine sono felici di sostenere lo sforzo contro il virus e contribuire ora fattivamente al piano vaccinale. L’alto numero di persone che si sta affidando a noi - continua il numero uno di Federfarma Piacenza -, conferma la fiducia che fin dall’inizio della pandemia abbiamo saputo guadagnarci nei cuori dei piacentini. Siamo sempre stati in prima linea, orgogliosamente vicini ai nostri concittadini, ed è per noi una gioia poterli ora aiutare in questa fase fondamentale. Dalle 12 di oggi - conclude Laneri - saremo lieti di erogare informazioni, raccogliere richieste e prenotare al personale scolastico quel vaccino di cui ribadiamo l’impagabile valore».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Addio a don Giancarlo Conte, fondatore di San Giuseppe operaio

Attualità

"Paga per sbloccare il pacco": attenzione alla nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento