rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Covid e bambini

Vaccinati i primi cento bambini a Piacenza. «Fatelo subito per trascorrere Natale in sicurezza con i parenti»

Ad oggi sono già 1100 le prenotazioni del vaccino Covid per bambini da 5 a 11 anni. La dottoressa Andena: «Sono mamma e comprendo le preoccupazioni, ma bisogna approfittare dei posti disponibili. Pediatri disponibili a chiarire ogni dubbio»

«Parlo non solo da medico ma anche da mamma di tre figli: vaccinate i vostri bambini prima delle feste in modo di poter trascorrere il natale con serenità e in sicurezza vicino a nonni, genitori e parenti». Questo l'appello della dottoressa Anna Maria Andena, direttore del Distretto Città di Piacenza, che nel pomeriggio di giovedì 16 dicembre era presente alle prime cento vaccinazioni pediatriche Covid, in età dai 5 agli 11 anni, effettuate a Piacenza, e che si sono svolte alla casa della salute di piazzale Milano, a Borgonovo e a Fiorenzuola.
«Come mamma posso comprendere le preoccupazioni di un genitore - ha sottolineato - ma da medico consiglio vivamente di approfittare dei molti posti disponibili dedicati ai bambini e tutti disponibili in questi giorni».
Fino ad oggi sono state già 1100 - su una platea di 16mila bambini vaccinabili - le prenotazioni di vaccini a Piacenza per bambini dai 5 agli 11 anni. Come da direttive del ministero della Salute, il vaccino che viene somministrato ai più piccoli è Pfizer, con un terzo di dose rispetto agli adulti.
Tutte le sedute vaccinali per i bambini - sottolinea l'Asl di Piacenza - sono dedicate, quindi con ambienti separati e percorsi specifici per i bambini. Inoltre sono sempre presenti sia medici pediatri che personale infermieristico specializzato in vaccinazioni pediatriche. Anche per loro è prevista la seconda dose di richiamo dopo tre settimane. Gli stessi pediatri sono anche a disposizione dei genitori per chiarire ogni dubbio sulla vaccinazione Covid. Le prenotazioni sono sempre aperte tramite i consueti canali: sportelli Cup, Cupweb, Cuptel, Fascicolo sanitario elettronico, app Er Salute, farmaCUP

«Procedere in maniera rapida ed efficace con le vaccinazioni per i giovanissimi è fondamentale - afferma l’assessore regionale alle Politiche per la salute, Raffaele Donini - Abbiamo avuto buone risposte iniziali per quanto riguarda le prenotazioni, ma adesso è importante che le adesioni crescano. Ringrazio i genitori che hanno già fatto questa scelta per tutelare i propri figli, e tutti i pediatri, a partire da quelli di libera scelta, che come presidio sanitario più vicino alle famiglie stanno svolgendo un’importante opera di informazione, rassicurazione e convincimento».

«E credo meritino un ulteriore plauso - conclude l’assessore - anche i professionisti impiegati nella nostra macchina vaccinale, che in quest’anno di attività si sono sempre fatti trovare pronti e reattivi ad ogni richiesta, come le terze dosi che si avvicinano al milione e ora le somministrazioni ai più piccoli».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccinati i primi cento bambini a Piacenza. «Fatelo subito per trascorrere Natale in sicurezza con i parenti»

IlPiacenza è in caricamento