Via Emilia Parmense e via Torre della Razza, da domani al via i lavori

Non sono previste chiusure al traffico, ma è consigliato seguire le indicazioni di strade alternative, per favorire lo scorrimento

E' confermato per domani, martedì 27 ottobre, l'avvio dei lavori di riqualificazione del manto stradale in via Emilia Parmense e via Torre della Razza (posticipati a causa delle condizioni meteo odierne), con conseguenti modifiche alla viabilità. 

L'intervento in via Emilia Parmense interesserà il tratto compreso tra la rotatoria all'altezza di via Cremona e l'intersezione con via delle Novate: sino a domenica 15 novembre, salvo proroghe dovute ad avverse condizioni meteorologiche, in base all'avanzamento del cantiere sarà istituito il divieto di sosta permanente con rimozione forzata su entrambi i lati e la circolazione sarà a senso unico alternato regolato da impianto semaforico o da movieri. Non sono previste, pertanto, chiusure al traffico, ma è consigliato seguire le indicazioni di strade alternative, per favorire lo scorrimento: per chi proviene dal centro urbano, l'invito è a optare per l'itinerario che da via Cremona conduce a via Caorsana, mentre chi arriva da Pontenure può dirigersi lungo la Tangenziale o scegliere il percorso che attraversa via Stradiotti, via Martelli e strada dell'Anselma, raggiungendo da qui via Caorsana. 

Da domani, martedì 27 ottobre, sarà invece vietata la circolazione in via Torre della Razza, nel tratto compreso tra la rotatoria con via Emilia Parmense e quella con via Bazzani, dove sarà in vigore il divieto di sosta con rimozione forzata nei tratti individuati dall'apposita segnaletica. La conclusione dell'intervento di realizzazione della nuova pavimentazione stradale è prevista per il 21 novembre prossimo; i cartelli riportanti le deviazioni consigliate verranno apposti in via Emilia Parmense: in prossimità del tratto chiuso al transito per chi proviene da Pontenure e nei pressi della rotatoria di Montale per i veicoli in uscita dalla città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento