rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Attualità Carpaneto Piacentino / Via Vittorio Gadolini

«Auto a tutta velocità e queste sono le condizioni del marciapiedi. Via Gadolini dimenticata dal Comune»

Un gruppo di residenti scrive alla nostra redazione e si dice pronto a presentare un esposto sulle problematiche della strada a senso unico tra via Veneto e via Manfredi

«Via Gadolini è completamente dimenticata dal Comune di Piacenza». Questo è quello che sostengono con forza diversi residenti della strada a senso unico che collega via Veneto a via Manfredi, e che stanno raccogliendo le firme per presentare un esposto al Comune, evidenziando una serie di problemi che da anni sono ben noti a chi abita in zona.

Il primo - dicono i residenti - è la velocità con la quale le auto sfrecciano verso via Manfredi. Gli incidenti in questi anni, causati proprio dalla forte velocità, non si contano, e tutti ricordano quello che poco tempo fa è costato la vita a due giovani morti nell'auto che si era schiantata contro un albero.
I residenti però puntano anche il dito sulla situazione, oggettivamente grave, in cui versano alcuni tratti del marciapiedi, e ben documentata dalle foto che hanno inviato alla redazione: qui - dicono - passare a piedi o con dei passeggini è un vero inferno a causa dell'asfalto sconnesso, delle buche e delle radici degli alberi che hanno sollevato la pavimentazione. Dunque chi passa a piedi in via Gadolini rischia di cadere per colpa del marciapiedi, oppure di essere investito quando attraversa quella che è diventata una pista da corsa. Perché non è stato ancora installato alcun dissuasore o dosso per rallentare le auto? Perché non si sistemano i marciapiedi mettendoli in sicurezza?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Auto a tutta velocità e queste sono le condizioni del marciapiedi. Via Gadolini dimenticata dal Comune»

IlPiacenza è in caricamento