menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vigolzone, l’Amministrazione: «Il tavolo tecnico per l’ambiente opera già da tempo»

Arriva la risposta all’interpellanza della minoranza, il consigliere Paganelli: «Già riunito tre volte, si è occupato della piantumazioni di alberi e delle colonnine di ricarica». Milza e Bolzoni: «Noi esclusi, una presa in giro»

Animi accesi in Consiglio comunale a Vigolzone sul tavolo tecnico per l’ambiente, oggetto di una interpellanza di “Vigolzone Insieme”. La minoranza ha chiesto delucidazioni sulla composizione del tavolo e sul numero di riunioni. La risposta, arrivata in Consiglio, è stata affidata al consigliere di maggioranza Marco Paganelli, che detiene la delega all’ambiente. «Quel tavolo venne costituito già il giorno stesso in cui venne votata la mozione in Consiglio (nel dicembre 2019). Si è riunito tre volte – ha precisato Paganelli - e i temi affrontati finora sono stati la piantumazione degli alberi nell’area della scuola (per iniziativa del comitato “Parents for future Valnure") e l’installazione di colonnine di ricarica elettrica nel territorio. Gli incontri non sono regolamentati come le sedute consiliari, sono aperti a tutti quelli che potrebbero avere conoscenze specifiche in materia. Per quanto riguarda la convocazione delle prossime riunioni, informeremo la minoranza».

«Mi sembra una presa in giro – ha replicato Silvia Milza, capogruppo di “Vigolzone Insieme” - questa risposta. È una forzatura sostenere che venne costituito subito, il giorno stesso della votazione alla nostra mozione in Consiglio. Dovevamo essere informati della sua attività e delle convocazioni, proponemmo noi il tavolo. E vogliamo sapere chi sono le persone che lo compongono». «Al tavolo ho partecipato io – ha aggiunto Paganelli -, il consigliere Giulio Borlenghi, il tecnico Luca Guasti (responsabile degli operatori del verde per l’Emilia-Romagna, proposto dall’associazione “Parents for future”). Durante l’incontro sulle colonnine di ricarica hanno partecipato anche un responsabile di Enel e un privato che si occupa della loro installazione». La minoranza ha insistito e chiesto di conoscere nel dettaglio le attività del tavolo, lamentando il mancato coinvolgimento. «Siamo stati eliminati dalla commissione mensa e mai coinvolti in questo tavolo tecnico», è l’osservazione (sempre dalla minoranza) di Elisa Bolzoni. «Anche voi in dieci anni alla guida del comune – è stata la risposta del vicesindaco Michele Bernardi – non avete mai coinvolto nessuno nelle vostre iniziative». Il sindaco Gianluca Argellati ha suggerito all’opposizione di proporre un loro rappresentante per il tavolo. Velenoso il botta e risposta finale sull’argomento tra le parti, tra reciproche accuse di “falsità” negli atteggiamenti.  

Consiglio Vigolzone-3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccino, a Piacenza in arrivo quasi 54mila dosi

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Il nuovo mercato coperto di piazza Casali pronto a metà 2023

  • Incidenti stradali

    Sbalzati dopo l'urto con un'auto, feriti due ciclisti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento