Il progetto / Ziano Piacentino

Ziano restaura le mappe del Catasto Napoleonico e lancia una raccolta fondi

“Ziano ritrovata” è un nuovo progetto culturale con il quale l’amministrazione comunale e la biblioteca creano i presupposti per rendere accessibili documenti utili alla lettura del territorio

“Ziano ritrovata” è un nuovo progetto culturale con il quale l’amministrazione comunale e la biblioteca creano i presupposti per rendere accessibili documenti utili alla lettura del territorio anche a supporto di future azioni di tutela e valorizzazione delle persistenze storiche. Il piano di lavoro inizia domenica 29 maggio alle 10 presso la Sala dell’ex Cinema Smeraldo con la presentazione del progetto di restauro della prima mappa appartenente al fondo catastale, di proprietà del comune di Ziano Piacentino, risalente all'epoca napoleonica.

I relatori Gian Paolo Bulla, Enrico Franchini e la restauratrice Chiara Pozzi guideranno i presenti alla scoperta di questo importante patrimonio, al fine di renderlo chiaro anche a chi non è del settore. Durante la presentazione verrà illustrato il progetto di raccolta fondi per chiunque sia interessato a dare il proprio contributo a sostegno di questo importante progetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ziano restaura le mappe del Catasto Napoleonico e lancia una raccolta fondi
IlPiacenza è in caricamento