• Giugno 1897, alla Banca Cattolica elezioni con le caramelle

  • Giugno 1897, sciopero a oltranza alla fabbrica dei bottoni della ditta "Agazzi e Mauri"

  • Maggio 1897: in piazza Cavalli elegantissime signore e signorine e gioventù allegra e chiassosa

  • Maggio 1897: si inaugura la tranvia Piacenza-Carpaneto

  • Maggio 1897: le oche soccombono ai pavoni e ancora don Miraglia sulla stampa locale

  • Giuseppe Verdi a 83 anni: «Purtroppo capisco di diventar vecchio!»

  • Aprile 1897: sette grandi sepolture sotto il sagrato della Cattedrale

  • Marzo 1897, sul monumento del Romagnosi il catrame per alcune scritte elettorali

  • Marzo 1897: «A quanto pare il Municipale non aprirà più»

  • Febbraio 1897, corre voce in città della messa in vendita del “coro” di San Sisto

  • Febbraio 1897: dopo gli ammanchi di cassa, la Banca Popolare traccia la via da seguire

  • Gennaio 1897, paura per la piena del Po e per le frane in Valtidone e Valnure

  • Gennaio 1897, alla Banca Popolare il cassiere fugge con la cassa

  • Gennaio 1897, ancora in cronaca lo scisma piacentino di don Miraglia

  • Natale 1896 uggioso e senza neve, molti i forestieri

  • Dicembre 1896, la cronaca è ancora dietro la vicenda "don Miraglia"

  • Novembre 1896, aumenta il prezzo del pane: da 38 a 40 cent al chilo

  • Ottobre 1896, nessuno si preoccupa di sapere da quali acque provenga il ghiaccio per le bevande rinfrescanti

  • Ottobre 1896: le luci della cronaca ancora sullo scisma piacentino di don Paolo Miraglia

  • Settembre 1896, in via Roma uno sfratto da spettacolo

  • Lo scisma piacentino di don Paolo Miraglia

  • Settembre 1896, capi di pollame scorrazzano per le vie: multati i proprietari