Accadde giorno per giorno, 120 anni fa

Accadde giorno per giorno, 120 anni fa

Febbraio 1896, da Piacenza a Pianello si va in tramvai

In un mondo che va forte, troppo; che pretende di continuare a voltare pagina senza fermarsi a pensare, può valere la pena di riflettere su briciole di fatti accaduti oltre 120 anni fa. Ce ne dà l'opportunità, il libro "Sei anni di vita piacentina (1894 -1899) giorno per giorno" a cura di Corrado Sforza Fogliani e di Antonietta De Micheli

16-29 febbraio 1896

16- Da Libertà.  La Nino Bixio stasera è in festa. Alla serata danzante partecipano numerose autorità. L’iniziativa è della Croce Rossa e a scopo di beneficenza per i feriti d'Africa; nel pomeriggio si ha musica in Piazza Cavalli. Le due bande dei Reggimenti qui di stanza suonano per l'occasione.

17 – Da Libertà. I soldati di artiglieria del Sesto e del Trentunesimo Reggimento in questi giorni si esercitano qui al nostro Poligono, nell'introduzione e montaggio dei mortai, centotredici, partiranno quest'oggi alla volta di Napoli con molto materiale da guerra per imbarcarsi quindi per l'Africa.

19 - A Cortemaggiore, mentre sta per essere condotto a piedi alle carceri di Fiorenzuola certo Ludovico Pampini di anni 20 muratore, scoppiano disordini e ribellioni contro i carabinieri, che procedono all'arresto di numerosi manifestanti subito tradotti alle carceri di Piacenza.

20 - Da Il Progresso. Il 1° Granatieri verrà da Chieti di guarnigione nella nostra città. Ed il Ventunesimo fanteria andrà a Cremona, sede della Brigata. E' la prima volta che Piacenza ospiterà tra le proprie mura, il bellissimo e valoroso reggimento del Primo Granatieri.

21 - Da Libertà. Movimento della popolazione di città. Popolazione primo gennaio stabile 34477. Mutabile 5583. Effettiva 40060. Matrimoni 14; nascite 77; morti 99 di cui 34 appartenenti ad altro comune.

22- Da Libertà. Borgonovo suscita forte impressione la tragica sorte di due fratelli di 7 e 3 anni, certi Silvio e Carolina Galarati, trovati morti dalla madre nel loro lettuccio soffocati dal fumo sprigionatosi dalla brace caduta accidentalmente nell’estrarre il 'trabiccolo" in una cassetta di stracci posta vicino al letto.

23 – Da Il progresso. Ha luogo l'inaugurazione del tronco tranviario Borgonovo-Pianello. Alla presenza delle autorità il treno parte dalla nostra stazione alle 8,50 e dallo Chalet di S. Raimondo alle 9,03 e arriva a Pianello alle 11,50. Alle 12,30 colazione all'albergo Roma. Alle 17 partenza da Pianello e alle 19,40 arrivo a Piacenza.

24 – Da Libertà. La Pubblicità è il solo mezzo di far prosperare i propri interessi. I negozianti, gli industriali, gli speculatori, tutti coloro che hanno da vendere e da comprare e da affittare, coloro che cercano impieghi, ecc. ecc.. ne sperimentano l'efficacia e si trovano contenti. Libertà è il primo giornale del mattino e reca le ultime notizie della notte.

- 25 - Da Libertà. Chiamato con telegramma di ieri mattina, ieri stesso, col direttissimo del mezzogiorno, senza quasi che gli amici lo sapessero, partiva per Napoli - dove si imbarcherà domani per Massaua - il tenente Filippo Marazzani, figlio del conte Lodovico. Era da tempo che il conte Filippo aveva fatto la do- manda d'andare in Africa e quando ieri mattina seppe che la sua domanda era stata esaudita, era quasi fuori di sé per la gioia. E così il conte Lodovico Marazzani avrà due figli, due distinti ufficiali, in Africa, Alessandro partito coi primi rinforzi e Filippo.

- 26 Da Il Progresso. Siamo ripiombati nel più crudo inverno.  E’ ritornata la neve e con essa il mal tempo.

- Sette vagoni contenenti ben 500 quintali di cartucce del nostro Arsenale, vengono oggi trasportati alla stazione diretti a Napoli per essere imbarcati per Massaua.

- Da Libertà. Il lupo non ha mai mangiato l'inverno, dice il pittoresco proverbio piacentino e una volta ancora il proverbio ha ragione. Non lo abbiamo avuto in dicembre e in gennaio, l'inverno, e sui primi di febbraio e incomincia a quanto pare, invece, adesso che sta per ispuntare il marzo. La neve che è incominciata a cadere lunedì sera (24 c.m.) ed ha seguitato tutto ieri notte, anche ieri e stanotte non ha smesso mai. Già a quest'ora misura 50 cm. di altezza e nevica sempre.

- 27 Da Il Progresso. "La neve ...”. Gli unici a non considerare la neve come piaga invernale sono i cacciatori d'uccellini. Quanti ve ne sono!

28 - Da Libertà. Per esuberanza di personale! Con recente decreto cessano di far parte, col primo del prossimo marzo, cinque impiegati del nostro Ufficio Postale. Come s'è detto, questi se ne vanno per esuberanza di personale e quindi non saranno sostituiti ... E pensare che i reclami per il servizio postale erano tanti ogni giorno che noi, toccata con mano come gli inconvenienti lamentati dipendessero da deficienza di impiegati, non li pubblicavamo più nemmeno!

- da Libertà. "Il conte Scapinelli, segretario di Prefettura, che, come si disse a suo tempo, era stato traslocato a Reggio Calabria, ha ottenuto di andarsene solo a Cremona. Il viaggio da Piacenza a Cremona è breve, ma sicuro.

- 29 Da ll Progresso. Piacentino in Africa. L'egregio capitano Antonio Quadrelli del 90° fanteria di guarnigione a Brescia è stato sorteggiato per l'Africa e partirà immediatamente.

- Da Il Progresso. Come in tutti gli anni di questa stagione, sono di passaggio dalla nostra stazione diretti a Genova, in partenza per il Brasile, gli emigranti".

... confrontando la cronaca di allora con quella di oggi possiamo dire di essere diversi?  Alla domanda il prof. Ferdinando Arisi in occasione di una precedente cronologia degli stessi autori, rispondeva che ci sono motivi per pensarlo, ma non ne mancano per negarlo. Siamo migliori?  Forse che sì forse che no, com'è scritto nella pietra d'angolo d'una bella casa di via Campagna.

Accadde giorno per giorno, 120 anni fa

" In un mondo che va forte, troppo; che pretende di continuare a voltare pagina senza fermarsi a pensare, può valere la pena di riflettere su briciole di fatti accaduti oltre 120 anni fa. C'è ne da l'opportunità il libro ""Sei anni di vita piacentina (1894-1899) giorno per giorno"", a cura di Corrado Sforza Fogliani e Antonietta De Micheli "

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento