Libri piacentini

Libri piacentini

"I am Sam"

La nostra sezione Cultura dedica questo spazio alla segnalazione e recensione di libri piacentini. Ne entrano a far parte le opere che trattano argomenti riguardanti la nostra provincia: geografici, storici, ambientali, economici, urbanistici, folcloristici, ecc.; a queste si aggiungono i libri di autori piacentini, per nascita o per adozione e i cataloghi delle esposizioni allestite sul territorio provinciale

“I AM SAM. Least Common denominator English 1”

Autore Michael Larsen

Illustrazioni Linda Larsen

Pagine, 166

Edito da LIR edizioni

Anno 2016, seconda edizione

Prezzo di copertina euro 11

Michael Larsen-2

Il libro, presentato nei giorni scorsi alla Libreria Internazionale Romagnosi, nasce dalle esperienzeformative con i bambini dell’autore dalle osservazioni su come la lingua inglese è insegnata nelle scuole.

Nellaprimavera del 2014 Larsen ha avuto la possibilità di lavorare con gli scolari di una piccola scuola a Piozzano. Raccontava delle storielle ai bambini e da ognuna toglieva 10 parole che loro avrebbero studiato durante la settimana. Il loro compito era di scrivere 4 frasi al giorno che poi avrebbe corretto.Da quell’esperienza è stato sviluppato il progetto "I AM SAM", un piano di studio della durata di 5 anni in cui i bambini (e adulti ...) imparano a manipolare le parole piccole con lo stesso suono per formare pensieri completi. I concetti fondamentali di grammatica sono presentati con esempi simpatici che aumentano in complessità. In questo modo gli allievi di tutte le etàmantengono alti entusiasmo e curiosità.Il libro propone l'inglese essenziale. È diviso in 10 sezioni che crescono in difficoltà. In ogni sezione ci sono 100parole da studiare e imparare. In questo modo si può seguire i bambini settimana dopo settimana per tutti gli anni della scuola primaria con un piano di studio lineare e progressivo.La fonetica presentata in "I AM SAM" segue le regole insegnate nelle scuole americane per due motivi: primo, la fonetica americana è più vicina a quella italiana che la britannica; secondo,quando ci sono regole si sa come pronunciare una parola. In assenza di regole, va bene qualsiasi cosa. La scelta di esempi grammaticali e su come usare le parole nel linguaggio, mira poi a toccare l'emotività delle personein quanto quando si toccano le emozioni, si creano ricordi a lungo termine.

L’AUTORE

Michael Dale Larsen è nato a Murray, Utah, USA, nel 1972. Si è laureato al Salt Lake Community College nel 2008 in studi sulla psicologia, l'adolescenza e lo sviluppo umano.E’ operatore nel team Metronotte di Piacenza etitolare della ditta Silverfoxx Consulting, specializzata nella consulenza linguistica della lingua inglese,chepropone tecniche d’apprendimento usando una “teoria di concentricità”, cioè il rinforzo costante delle parole chiavi dell’inglese in vari contesti. Lavora con i bambini delle scuole materne con progetti di inglese fisioemotivo e con scuole di primo e secondo grado in progetti di potenziamento dell’inglese. Altre attività includono corrispondenza con l’estero, traduzioni italiano-inglese e perfezione di documenti di presentazione tradotti in inglese. E’ scrittore del romanzo “Per Sempre” che intreccia i costumi e tradizioni del piacentino in un love story con gli Stati Uniti. Vive a Piacenza con la moglie e due figlie.

Libri piacentini

La nostra sezione Cultura, curata dal giornalista Renato Passerini, dedica questo spazio alla segnalazione e recensione di libri piacentini. Ne entrano a far parte le opere che trattano argomenti riguardanti la nostra provincia: geografici, storici, ambientali, economici, urbanistici, folcloristici, ecc.; a queste si aggiungono i libri di autori piacentini, per nascita o per adozione e i cataloghi delle esposizioni allestite sul territorio provinciale

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento