Libri piacentini

Opinioni

Libri piacentini

A cura di Renato Passerini

"Montagna Nostra", numero di Pasqua 2021

La nostra sezione Cultura, curata dal giornalista Renato Passerini, dedica questo spazio alla segnalazione e recensione di libri piacentini. Ne entrano a far parte le opere che trattano argomenti riguardanti la nostra provincia: geografici, storici, ambientali, economici, urbanistici, folcloristici, ecc.; a queste si aggiungono i libri e le recensioni di autori piacentini, per nascita o per adozione, e i cataloghi delle esposizioni allestite sul territorio provinciale. Saggi e recensioni di amici del nostro blog

"Montagna Nostra", numero di Pasqua 2021

Pagine 108

Direttore Paolo Labati

Editore Parrocchia di Ferriere

Stampa Ediprima, Piacenza

LA PARROCCHIA NELLE CASE

E’ in distribuzione nelle edicole e nelle parrocchie dell’alta val Nure e nelle valli Aveto e Lardana, il bollettino parrocchiale “Montagna Nostra”. E’ il primo numero dell’anno 2021 e presenta le tradizionali 108 pagine a colori e ben strutturate che ne fanno un prezioso vademecum di servizio per l’estesa zona del comune di Ferriere e per l’alta val Nure. In copertina la fotografia di Chiara Laguzza che documenta la copiosa nevicata a Seva. Nelle pagine interne la neve è protagonista di altre belle immagini scattate da diversi fotoamatori.

L’EDITORIALE

E’ con senso di responsabilità e di dovere verso la comunità che continuiamo a raccontare, ricordare e documentare la cronaca della vita di oggi e di ieri che costituisce la storia della nostra terra.nostra-3

Non c’è futuro senza memoria.  Ad un anno di distanza dalla terribile pandemia Covid - 19, è doveroso un pensiero e una preghiera per tutti coloro che non ce l’hanno fatta. Fra le “tante” partenze citiamo solo il Sindaco Giovanni  Malchiodi, come simbolo di una comunità che ha tanto sofferto.

Una signora del territorio che ha sofferto lo scorso mese di gennaio due dolorose “partenze”, fratello e sorella in soli due giorni, così mi commentava: “dobbiamo essere contenti di esserci, di vivere: la “lampadina” che illumina il nostro cammino non si è ancora spenta e questo significa che la nostra vita è ancora utile per fare del bene”.

E questo è anche il nostro augurio per una buona continuazione dell’anno. Nel fare “memoria” è doveroso ricordare anche la scomparsa del caro Sindaco Giuseppe Caldini: da trent’anni (26 febbraio 1991) ci manca un amico, un Sindaco che ha speso la sua vita per il bene del territorio.

Sempre nel “campo” dei ricordi, questa volta non dolorosi, citiamo l’arrivo a Ferriere, in parrocchia, nel marzo 1991 di don Giuseppe Calamari: una figura fraterna a cui auguriamo ancora tanti anni fra noi.

Disservizi postali

Il nostro dovere informativo ogni tanto è compromesso o almeno messo a dura prova dai disservizi postali per la consegna dei Bollettini agli abbonati: il numero di dicembre - consegnato alle Poste a Piacenza il 5 Dicembre 2020 è stato recapitato attorno al 12 Gennaio 2021.

Speriamo che i Servizi “pubblici” gestiti da Enti o da Società (come nel caso di Poste Italiane) non abbiano gli stessi tempi. E’ un segno di grande decadenza rispetto al passato.

Nelle pagine successive Il bollettino conferma la sua “mission”: importante mezzo  di comunicazione per chi risiede nel territorio comunale, per chi vi è nato ed è lontano e anche per le tante persone che nel periodo estivo soggiornano nel capoluogo o nelle frazioni del comune di Ferriere. Una risorsa preziosa che concorre a restituire soggettività alle comunità del territorio, alle famiglie e alle singole persone.

Al notiziario è allegato il fascicolo gratuito che racconto della vita di Pietro Carini pubblicata, negli Novanta del secolo scorso, dall’autore don Luigi Boreri; la presentazione è consultabile dal link:

https://www.ilpiacenza.it/blog/libri/carini-pietro-1943-1990.html

Si parla di

"Montagna Nostra", numero di Pasqua 2021

IlPiacenza è in caricamento