Libri piacentini

Libri piacentini

"Peregrinus-Sul cammino europeo di San Colombano"

La nostra sezione Cultura, curata dal giornalista Renato Passerini, dedica questo spazio alla segnalazione e recensione di libri piacentini. Ne entrano a far parte le opere che trattano argomenti riguardanti la nostra provincia: geografici, storici, ambientali, economici, urbanistici, folcloristici, ecc.; a queste si aggiungono i libri di autori piacentini, per nascita o per adozione e i cataloghi delle esposizioni allestite sul territorio provinciale

"Peregrinus-Sul cammino europeo di San Colombano"

cover peregrinus-2

Autore: Manuela Bertoncini

Casa editrice Ponte Gobbo, Bobbio

Anno di pubblicazione: 2015

Pagine 228 

Prezzo di copertina euro 15

ISBN: 978-88-96673-61-4

Questo libro parla di un sogno e dell’impegno per realizzarlo. Dice l’autrice, architetto Manuela Bertoncini: “La distanzatra un mondo sognato e uno reale è data dalla determinazione con la quale s’intende dare corpo al sogno”. Determinazione cheManuela Bertoncininon hacertamente lesinato. Classe 1975 è diplomata in Arti della Grafica Pubblicitaria e della Fotografia. Nel 2002 è in Irlanda, Dublino, col progetto Erasmus presso la School of Architecture del D.I.T. Nel 2004 si laurea in Architettura a Genova con la tesi “Architettura Militare Fortificata”. Nel 2006 in Irlanda compie una ricerca per “Traditional Domestic Irish Architecture” e dal 2006 al 2015 lavora sul recupero della collina del Castello di Andora. Nel 2011, a Vernasca (PC), avvia l’azienda agricola Nux et Papilio che nel 2012, a Bologna, riceve l’Oscar Green per la Regione Emilia-Romagna alla categoria “Esportare il territorio”. Nel 2012 fonda l’Associazione culturale Green Butterflies. Nel 2013 riceve la Medaglia di Rappresentanza del Capo dello Stato Italiano Giorgio Napolitano per il progetto Peregrinus-Pilgrime il riconoscimento per il contributo al progetto “The Gathering Ireland” dal Presidente della Repubblica d’Irlanda M.Higgins.

Dalla vita di San Colombano il monaco irlandese che per primo si riferì all’Europa come “Totius Europae” (di Tutta Europa), le arriva l’ispirazione folgorante, in cui saràtalmente coinvolta da esserne prigioniera. “'Peregrinus”, un ponte tra Nazioni, è un progetto in continua evoluzione che si sviluppa in sette Nazioni in Europa (Irlanda, Inghilterra, Francia, Germania, Austria, Svizzera, Italia) lungo il Cammino di San Colombano. Nato da Manuela Bertoncini, il progetto è attuato in collaborazione con l’Associazione Culturale Green Butterflies dal 2012, autofinanziato e reso possibile dalla collaborazione di migliaia di persone. Tre anni di viaggi per mettere in connessione i 'pilastri' di questo ponte che si fonda sulle comunità di cittadini in Europa. Viaggi, convegni, conferenze, workshop, concorsi, eventi di promozione del territorio, arte, musica, sport, didattica, artigianato, agricoltura, enogastronomia… hanno dato corpo a 'Peregrinus'.

I ricordi dell’esperienza vissuta a seguito di un sogno, del coraggio trovato per agire al fine di renderlo reale, per riviverlo e condividerlo, sono impressi in queste pagine per raccontare come la distanza tra un mondo sognato e uno reale può essere colmata nell’azione. L’Europa Unita compie il suo cammino nelle vite dei cittadini europei. 'Peregrinus' è un invito ai cittadini europei, a vivere il sogno 'Europa'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento