Libri piacentini

Libri piacentini

Piacenza la nostra storia

La nostra sezione Cultura, curata dal giornalista Renato Passerini, dedica questo spazio alla segnalazione e recensione di libri piacentini. Ne entrano a far parte le opere che trattano argomenti riguardanti la nostra provincia: geografici, storici, ambientali, economici, urbanistici, folcloristici, ecc.; a queste si aggiungono i libri di autori piacentini, per nascita o per adozione e i cataloghi delle esposizioni allestite sul territorio provinciale

PIACENZA LA NOSTRA STORIA

Autore Renato Vermi

Pagine 104

Casa editrice Il Nuovo Giornale

Stampa Nuova litoeffe

Anno di edizione 2015

Hanno collaborato: Fausto Fiorentini, Franca Stradiotti, Maria Pattarini

Sostegno editoriale Fondazione Piacenza e Vigevano e Cantina Val Tidone.

Prezzo di copertina euro 15; ridotto a 5 euro per gli abbonati 2016 a il Nuovo Giornale.

2016-01-10 10.12.27-2

La storia di Piacenza raccontata in 170 illustrazioni. Questa l’ultima fatica editoriale di Renato Vermi che aiuta il lettore a scoprire le radici di Piacenza: dalla preistoria ai giorni 4 – 5 giugno 1988, con papa Giovanni Paolo II in visita alla nostra città. Le pagine, di agile e piacevole lettura, narrano i grandi eventi e i grandi personaggi protagonisti della nostra città: la fondazione di Placentia, la battaglia di Annibale, il periodo dell’Impero Romano, il martirio di S. Antonino, San Colombano, il Feudalesimo, la costruzione della Cattedrale, di Palazzo Gotico, i Farnese, la Madonna Sistina, gli Austriaci, Piacenza italiana e i fatti più importanti del ‘900 e anche la storia minuta fatta di curiosità, usi e costumi. I disegni e i testi, chiari e sintetici, fanno di ogni pagina una guida originale e simpatica nel modo di esposizione e nei richiami storiografici. Renato Vermi ci offre un vero libro illustrato, dove l'immagine visiva e il testo sono complementari, vivono in simbiosi e offrono una lettura continua in fluida dissolvenza . L'illustrazione non è un quadro, non è un dipinto, è assimilabile piuttosto a un ciclo di affreschi, come i grandi affreschi delle chiese medievali: un codice di comunicazione che, oltre a trasmettere informazioni, porta con sé componenti emotive capaci di coniugare piacere  estetico al rigore dell’informazione storica.

Oggi - scrive don Davide Maloberti nella presentazione - siamo in un tempo di grandi cambiamenti, la globalizzazione sta travolgendo ogni cosa. “Riscoprire la nostra storia aiuta a capire chi siamo e a valorizzare il tesoro di tradizione che ci è stato consegnato dalle generazioni che ci hanno preceduto. Appare chiaro il legame con la fede cristiana lungo i secoli, dal martire Antonino al Papa Gregorio X, ai tanti testimoni della carità verso i poveri nel '900. Non si tratta semplicemente di un legame istituzionale, ma di una fede capace di generare una storia e di far camminare un popolo. A noi oggi spetta conoscere il nostro passato e farlo conoscere alle nuove generazioni. Solo così si affronta il presente e si prepara il futuro. Questa pubblicazione, pensata e realizzata con grande eleganza e creatività da Renato Vermi, aiuta certamente tutti noi in questo compito”.

2016-01-10 10.08.48-2

Libri piacentini

La nostra sezione Cultura, curata dal giornalista Renato Passerini, dedica questo spazio alla segnalazione e recensione di libri piacentini. Ne entrano a far parte le opere che trattano argomenti riguardanti la nostra provincia: geografici, storici, ambientali, economici, urbanistici, folcloristici, ecc.; a queste si aggiungono i libri di autori piacentini, per nascita o per adozione e i cataloghi delle esposizioni allestite sul territorio provinciale

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento