Martedì, 21 Settembre 2021
Piacenza, foto d’autore

Opinioni

Piacenza, foto d’autore

A cura di Alessandro Bersani

Ad agosto non c'è vitalità anche in Largo Battisti

Eravamo abituati a vederlo deserto nei giorni troppo lunghi del lockdown. Adesso è ancora deserto, ma a causa dei giorni della grande fuga

Jean Clair, uno degli storici dell’arte francesi più noti al mondo, a lungo curatore del Museo Picasso di Parigi, ha detto che la foto d’arte (al contrario di quella corrente) non si limita a riprendere cose e persone, in maniera anche tecnicamente ineccepibile, ma vuole estrarre da esse dei significati. E’ a questo criterio che mi sono ispirato anche per ritrarre Largo Battisti, il capolinea della movida piacentina. La piazza che non è piazza. La rotatoria pedonale che non esiste ma che c’è. Un luogo ospitale ma anche di contradditorio.

Non a caso ho voluto ritrarre Largo Battisti in questi giorni d’agosto. Eravamo abituati a vederlo deserto nei giorni troppo lunghi del lockdown. Adesso è ancora deserto, ma a causa dei giorni della grande fuga. Largo Battisti sembra che, in questa foto, si stia sgranchendo. Non è a caso se sembra più largo di quel che è. Vuol infatti respirare a pieni polmoni per trovarsi in forma quando a settembre (come tutti ci auguriamo), i piacentini torneranno a fare, qui, le loro vasche.

e-mail: news@alessandrobersani.com

Si parla di

Ad agosto non c'è vitalità anche in Largo Battisti

IlPiacenza è in caricamento