Lunedì, 14 Giugno 2021
Piacenza, foto d’autore

Opinioni

Piacenza, foto d’autore

A cura di Alessandro Bersani

La neve e le due ruote, un messaggio di vita per il Nuovo Anno

Da molti anni Piacenza non vedeva una neve così. Bianca, è ovvio, ma anche pesante e carnosa. Arrivata per restare

Da molti anni Piacenza non vedeva una neve così. Bianca, è ovvio, ma anche pesante e carnosa. Arrivata per restare. Questo scatto è stato fatto a Piacenza in via Cavour, davanti al Terzo Lotto, verso le 9 del mattino di lunedì 28 gennaio. Ritrae un angolo di città notissimo ma che, abbigliato con la neve fresca, è anche difficilmente riconoscibile.

Salvo la neve, non è cambiato nulla, ma tutto adesso è diverso. Profondamente. Non c’è alcun segno di vita in giro. Solo in fondo si intravede la sagoma goffa ed impacciata di un autobus urbano che sembra galleggiare sulla strada, incerto fra il dover procedere o il potersi fermare. Forse a bordo non c’è su nessun passeggero. E forse non c’è nemmeno un autista.

Le protagoniste assolute di questa foto, dimessa ma anche potente, sono però le biciclette che non sembrano nemmeno infreddolite. In primo piano c’è una biciclettina per bambina piccola. Poi viene una bicicletta da mamma con, sul retro, il seggiolino colmo di neve. E’ lo stesso che serve per portare il figlio più piccolo all’asilo e che quest’oggi è rimasto inutilizzato. Oggi infatti, e come dargli torto, il bambino ha preferito, con la complicità della mamma che non ha fatto rumore, dormire un po’ di più, per poi svegliarsi con lo stupore negli occhi per il grande regalo che gli ha fatto la natura. E che, forse, vede per la prima volta nella sua vita.

Per lui, almeno per lui, questo 2021 si apre con la gioia nel cuore. Chissà che non sia così anche per noi. Chissà.

E-mail: news@alessandrobersani.com

Si parla di

La neve e le due ruote, un messaggio di vita per il Nuovo Anno

IlPiacenza è in caricamento