rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Piacenza, foto d’autore

Opinioni

Piacenza, foto d’autore

A cura di Alessandro Bersani

Le botteghe e il colore simboli della Piacenza antica

La foto di autore di questa settimana la dedico appunto alla ritinteggiatura dal palazzo che da vicolo San Francesco incrocia via XX Settembre

Una delle cose più belle del centro di Piacenza è l’incrostazione di piccoli negozi nel corpo stesso della Basilica San Francesco sul lato che si affaccia sul via XX Settembre. Sono negozi minuscoli, accucciati di fianco alla Basilica. Sono una limpida espressione della vita medioevale dove il sacro si mischiava naturalmente con il profano e i riti si diluivano anche nella vita laica, commerciale e di relazione. Coabitazioni di questo genere, oggi sarebbero proibite in nome di una urbanistica da urbanisti che nega la città come miscela di esperienze e come contaminazione vivificante di generi.

La foto di autore di questa settimana la dedico appunto alla ritinteggiatura dal palazzo che da vicolo San Francesco incrocia via XX Settembre. Il colore scelto dai suoi proprietari, cioè il rosso pompeiano (detto, da noi, anche rosso farnese), accende una facciata anonima di un edificio altrettanto anonimo e lo inserisce, senza soluzione di continuità, nello splendore impettito ma anche popolare della Basilica di San Francesco. Basta poco per abbellire la città. Basta il buon gusto. Appunto.

e-mail: news@alessandrobersani.com

Facciata e San Francesco (FILEminimizer)-2

Le botteghe e il colore simboli della Piacenza antica

IlPiacenza è in caricamento