Piacenza, foto d’autore

Piacenza, foto d’autore

Paladino è un'espressiva originalità artistica, se vive per conto suo

Ho cercato di rimettere nella sua giusta prospettiva il monumento pluriequestre dello scultore siciliano Mimmo Paladino, installato a Piacenza in Piazza Cavalli

Ho cercato di rimettere nella sua giusta prospettiva il monumento pluriequestre dello scultore siciliano Mimmo Paladino, installato a Piacenza in Piazza Cavalli. Paladino e le autorità piacentine che a lui hanno obbedito, hanno collocato l’installazione dei cavalli in vetroresina dello scultore siciliano al centro della piazza, riducendo i due famosi monumenti ai Farnese, noti in tutti il mondo, come defilate quinte della sua installazione. Quest’ultima, intendiamoci bene, ha un suo significato ed una sua bellezza. Solo però se vive per conto suo e non a spese di altri monumenti sicuramente più preziosi, nobili e conosciuti come tali.

Per potabilizzare ciò che le autorità politiche ed artistiche piacentine hanno subìto senza fiatare, ci voleva un colpo d’occhio alternativo. E’ quello che ho cercato di adottare, riassumendoli in un solo clic, frutto però di una lunga meditazione. Ho infatti tolto l’installazione di Paladino dall’imbarazzante (e per certi versi anche blasfemo confronto con i cavalli farnesiani del Mochi) restituendola alla sua specifica originalità artistica.

L’evidenziazione della enorme base nera dell’installazione di Paladino, assunta come mio specifico anche se inconsueto punto di vista, esalta, a mio avviso, l’inquietudine tipicamente equina del suo branco di cavalli bradi che esprime vitalità, insofferenza, autonomia e desiderio di fuga.  Credo perciò di aver reso un servizio a Paladino, esaltandone il messaggio artistico e mettendolo su corretti binari. E facendo sì che la sua installazione viva di vita propria, senza il bisogno di ricorrere a improprie e mortificanti stampelle. Di cui non ha bisogno per riuscire ad imporsi.

e-mail: news@alessandrobersani.com

Piacenza, foto d’autore

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • per fortuna i cavalli del siciliano Mimmo Paladino sono un qualcosa di temporaneo, che rimarrà nei ricordi (se mai vi rimarrà;) come una effimera e ingombrante apparizione

  • Semplicemente: sono d'accordo.

Torna su
IlPiacenza è in caricamento