rotate-mobile
Piacenza, foto d’autore

Opinioni

Piacenza, foto d’autore

A cura di Alessandro Bersani

Palazzo del Governatore: la sfida era impressionare, senza oscurare, Palazzo Gotico

Per ottenere questo risultato si decise che il palazzo avesse uno sviluppo orizzontale che gli assicurava l’imponenza ma non entrava in conflitto con il suo dirimpettaio

Ricordate Lotario Tomba? L’architetto di Sarmato che progettò quel gioiello del nostro Teatro Municipale? Il suo esordio come progettista avvenne, qualche anno prima, quando si decise di lastricare la Piazza dei Cavalli come la vediamo oggi e dare maggiore dignità alla Piazza stessa, infatti nel 1780 gli fu commissionata la facciata del Palazzo del Governatore. È una facciata ricca e pomposa che doveva rappresentare degnamente il potere della massima autorità di Piacenza che in quella collocazione mise i propri uffici. La sfida era impressionare, senza oscurare, la mole del Palazzo Gotico che, come si vede dalle ombre proiettate, si trova proprio di fronte. Per ottenere questo risultato si decise che il palazzo avesse uno sviluppo orizzontale che gli assicurava l’imponenza ma non entrava in conflitto con il suo dirimpettaio. Barocco il primo, Gotico il secondo sono due splendidi edifici che ben rappresentano la nostra città convivendo in armonia in una delle piazze più belle al mondo.

E-mail: news@alessandrobersani.com

Palazzo del Governatore: la sfida era impressionare, senza oscurare, Palazzo Gotico

IlPiacenza è in caricamento