rotate-mobile
Piacenza, foto d’autore

Opinioni

Piacenza, foto d’autore

A cura di Alessandro Bersani

Stretta e raccolta l’una, vasta e scenografica l’altra

La scalinata che noi piacentini chiamiamo “Muntà di ratt” (per i non piacentini “salita dei topi”) probabilmente fu chiamata così per la sua notevole ripidezza più che per la presenza di roditori che peraltro sono abilissimi arrampicatori e per questo motivo furono usati per la metafora del suo nome.

La scalinata che è uno dei simboli cari ai piacentini si trova circa a metà di via Mazzini che origina da Piazza dei Cavalli e idealmente conduce fino al fiume Po, anche se in realtà termina poco prima di arrivarci.

La Muntà di ratt è la nostra scalinata di Trinità dei monti, la ben più famosa ma altrettanto simbolica scalinata romana che, puntando diritta su via dei Condotti, idealmente conduce, nel suo proseguimento e successive denominazioni, fino al fiume Tevere, anche se pure lei termina poco prima di arrivarci.

Io scelgo la prima, e voi?

Muntà di ratt (foto Bersani)-2

Trinità dei monti-2

E-mail: news@alessandrobersani.com

Stretta e raccolta l’una, vasta e scenografica l’altra

IlPiacenza è in caricamento