Salute e medicina on line

Salute e medicina on line

Negli Usa la Fda approva test diagnostico per Sars-Cov-2 in cinque minuti

In Italia, ancora in validazione dall'Istituto Superiore di Sanità i test rapidi per la ricerca degli anticorpi

La Food and Drug Administration (FDA), ente governativo statunitense che si occupa del settore sanitario e farmaceutico, ha concesso la "Emergency use Authorization" a un test diagnostico per il Coronavirus messo a punto da Abbott Laboratories. Questo test è in grado di rilevare la presenza, di dare un risultato di positività al virus in 5 minuti e di negatività in 13 minuti e può essere utilizzato negli studi medici, nelle strutture di Pronto intervento, oltre che negli Ospedali. Abbott inizierà a distribuire il test a breve ed aumenterà la sua produzione fino a 50.000 al giorno. Il test rapido prodotto dalla Abbott si basa su una tecnologia molecolare di ultima generazione (ID NOW Covid – 19), già esistente ed utilizzata per identificare casi di influenza e di altre infezioni virali delle vie respiratorie. Si tratta di un dispositivo portatile del peso di 3 chilogrammi e qualche reagente. I campioni biologici prelevati tramite tampone naso faringeo vengono miscelati in una soluzione con reagenti chimici che rompono l'involucro del virus e liberano il suo RNA, quindi il materiale genetico target, eventualmente presente, verrà amplificato e reso individuabile.  E' un processo in grado di ridurre i tempi di attesa ed è stato autorizzato solo per la ricerca di acido nucleico da Sars - CoV -2. Abbott ha ricevuto l'approvazione per produrre un numero elevato di test diagnostici per il Coronavirus e ha dichiarato che avrebbe distribuito immediatamente 150.000 test in tutti gli USA.

TEST RAPIDI SUI PRELIEVI DI SANGUE PER LA RICERCA DEGLI ANTICORPI DIRETTI VERSO  SARS - CoV- 2

Questi test possono essere utili ai fini epidemiologici, soprattutto finita l'emergenza per conoscere il numero di persone che si sono davvero ammalate e quanti sono diventati immuni. Ad oggi, ci sono diverse Aziende, in Italia e in tutto il mondo che hanno messo a punto dei test simili, utilizzando varie metodologie e tecniche ed il funzionamento di alcuni di loro è già al vaglio dell'Istituto Superiore di Sanità. I test rapidi sugli anticorpi si effettuano con un prelievo di sangue e misurano la reazione dell'organismo contro il virus. Si ricercano due tipi di anticorpi specifici le IgM e le IgG.

il valore delle IgM aumenta nella fase iniziale della malattia e sembra diventi positivo dopo circa 5 giorni dal contagio per poi diminuire. Restano invece gli anticorpi IgG quelli di "memoria" che diventano positivi dopo circa 14 giorni dal contagio. Gli anticorpi circolanti sono l'espressione della attivazione del sistema immunitario dell'ospite che cerca di controllare l'infezione. Il Ministero della Salute in una nota del 18 marzo del Comitato Tecnico Scientifico, ha invitato a non utilizzare tali metodi analitici, in quanto attualmente ancora in validazione. Al momento, riconosce efficace solo il test classico basato sulla identificazione dell'RNA virale, nel materiale ottenuto dal tampone rinofaringeo.

L'approfondimento

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

Salute e medicina on line

Spazio di divulgazione medico-scientifica intesa ad approfondire temi generali che riguardano la salute e gli eventi collegati. Si tratta di articoli di natura medica, affrontati però con un taglio divulgativo accessibile ai non esperti, che non possono in alcun modo sostituirsi a valutazioni o a diagnosi mediche.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • ? ma gli anticorpi IgM non sono quelli che vengono già utilizzati per identificare i casi di infezione dal virus della rosolia ?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento