Let's go shopping

Let's go shopping

La signora in rosso

Il colore rosso e l'analisi dettagliata delle sfilate autunno/inverno 2015 con un occhio attento soprattutto ai colori, per scoprire le interpretazioni date dai vari stilisti e condividere con voi le idee più interessanti da cui prendere spunto

Nell’ultimo periodo di riposo forzato, costretta a rinunciare temporaneamente alla mia vibrante attività di shop assistant, ho concentrato le mie energie sulla lettura, su un progetto tutto nuovo in fase di studio e da ultimo non per importanza, sull’analisi dettagliata delle sfilate autunno/inverno 2015 con un occhio attento soprattutto ai colori, per scoprire le interpretazioni date dai vari stilisti e condividere con voi le idee più interessanti da cui prendere spunto.
Non so se dare la colpa ad un libro che sto leggendo ambientato nel periodo di Natale, ma la mia attenzione è stata subito catturata dal colore rosso in tutte le sue nuance, dalla sfumatura aranciata, passando per lo scarlatto, a quella rubino fino ad arrivare al bordeaux. 

Ma quando il colore rosso, che simboleggia la passione e l’energia in tutte le sue forme, fa il suo debutto sulle passerelle nella storia della moda

Sulla soglia degli anni ’50 grazie a Christian Dior, famoso couturier francese ideatore nel New Look, ovvero quella moda rivoluzionaria capace di mettere in risalto il corpo femminile; la sua passione per il rosso si riscontrò fin dalle sue prime collezioni di abiti e nel Piccolo dizionario della moda, pubblicato nel 1954, Dior riguardo al colore rosso dice: «Molto stimolante e attraente, è il colore della vita. Amo il rosso e, a mio parere, funziona con qualsiasi tono di pelle. Rosso scarlatto, rosso lucido, rosso inglese, cremisi o ciliegio, ce n’è uno per tutti e se non si vuole un abito rosso si può usare un cappello rosso che abbinato dà un grande effetto (...)».
A seguire negli anni ’60, Valentino Garavani creò una particolare sfumatura di rosso che tutte ben conosciamo (rosso Valentino), un mix tra magenta, porpora e rosso cadmio, ispirandosi al colore intenso dei costumi di scena rossi visti al teatro dell’Opera a Barcellona durante il suo periodo di apprendistato da Jean Dessès a Parigi.

Ma veniamo ai giorni nostri… Negli ultimi anni, le proposte degli stilisti sembrano tingersi sempre più di rosso, dalla versione chic a quella casual passando per uno style più glamour.
Devo ammettere che  quest’anno ho iniziato a pensare che  potrei  concedere un lampo di passione al mio guardaroba e anche voi… vediamo su cosa potremmo indirizzare le nostre scelte.

Se vogliamo un tocco di esuberanza possiamo puntare sul capospalla: un cappotto, una cappa, un poncho o un giubbotto (vedi le proposte di Alberta Ferretti, Delpozo, Versace, Moschino).

Schermata 2015-10-30 alle 19.15.57-2
foto Vogue.it

In alternativa la nostra scelta di stile brillante può ricadere su un abito (lungo o a tubino), una camicia, una gonna o un pantalone, su cui giocare poi con abbinamenti di colori diversi. No al bianco per scongiurare l’effetto Babbo Natale e al marrone; mi piace molto l’accostamento al grigio, ai toni di rosso che virano al bordeaux, ai viola e da ultimo allo scontato nero, che se ben interpretato regala sempre una verve particolare. (in foto Issa, Marni, Gucci, Ohne Titel) 

Schermata 2015-10-26 alle 12.45.56-2
foto Vogue.it

Se amate lo stile casual e sportivo optate per una maxi maglia o un caldo pullover anche a fantasia; se vi sentite più romantiche scegliete una maglia dal profondo scollo a V o uno scalda cuore da indossare sopra un tubino. (in foto Kenzo, SbySRykiel, Versace, Vivienne Westwood Red Label). 

Schermata 2015-10-26 alle 12.46.06-2
foto Vogue.it

ll segreto è avere un solo capo in questa nuance così vitaminica evitando il total red.
Se non vi sentite ancora pronte per una scelta cosi di carattere puntate tutto sugli accessori rossi: scarpe o pochette o in alternativa un riflesso di rame sui capelli, un tocco di rosso sulle labbra o uno smalto rosso.
Non avrete bisogno di altro per essere protagoniste; qualunque sia la vostra scelta… fashion o beauty, sarà un successo garantito!

Schermata 2015-10-26 alle 12.46.16-2
foto Internet

Let's go shopping

Nadia Crystall è consulente per lo shopping e per lo style personale, vi accompagna nelle vostre nuove scelte di abiti, accessori, make-up, acconciature e regali. Troverete complicità ed ecletticità in una consulenza di immagine ricca di suggerimenti e scelte di dettagli oggi indispensabili e vivrete un'esperienza di shopping creata apposta per voi….la moda diventa su misura

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento