Esse come sicurezza

Esse come sicurezza

Mancano giubbotti antiproiettile e munizioni: poliziotti sono sempre più esposti a rischi

Inoltre, soprattutto alla luce di quanto è accaduto a Parigi, avremo l’opportunità di ricordare che la sicurezza ha un costo, ma che essa rappresenta l’ineliminabile precondizione per la nostra stessa libertà, per il vivere civile, per il futuro dei nostri figli

(Fonte immagine si24.it)

Il secondo livello annunciato dal ministero degli Interni, sinceramente cerco di comprendere cosa sia, visto che le novità che ogni giorno si registrano sono sempre di più al ribasso in tante questioni oggettive e non. E mentre i colleghi si continuano ad addestrare al tiro con un numero di proiettili inferiore a quello previsto (e non ci si sta lamentando che manca la carta igienica, ma proiettili), si apprende oggi che la quasi totalità, se non la totalità, dei giubbetti antiproiettile in dotazione nella provincia di Piacenza, dal primo gennaio 2016 scadranno, e non vedo nessun investimento di “secondo livello allerta” utile a garantirne la sostituzione.  

Oggi, come avevamo annunciato, i nuovi agenti sono stati assegnati, ma a Piacenza neanche uno, mentre sempre oggi apprendo che alla Polizia Stradale di Piacenza a breve, su cinque macchine operative, ne saranno a disposizione solo due causa usura etc. Noi  del Siap siamo ancora qua a denunciare cosa va e cosa non va, e mentre i colleghi sono sempre più esposti a rischi, attraverso la nostra segreteria nazionale apprendiamo con più certezza che gli stanziamenti per il rinnovo dei contratti, fino ad oggi previsti nella bozza di legge di stabilità per il 2016, sono carenti e inadeguati. 

Il nostro obiettivo prioritario è adesso quello di poter evidenziare con forza, ancora una volta, le esigenze delle donne e degli uomini della Polizia di Stato, che costituiscono una categoria di lavoratori oggettivamente sottopagata, già duramente penalizzata da sei lunghi anni di blocco dei rinnovi contrattuali, oltre che dal blocco economico e quotidianamente sottoposta ad operare in difficoltà ed esposta a gravi rischi per la propria incolumità, quando non addirittura per la propria stessa vita. 

Inoltre, soprattutto alla luce di quanto è accaduto a Parigi, avremo l’opportunità di ricordare che la sicurezza ha un costo, ma che essa rappresenta l’ineliminabile precondizione per la nostra stessa libertà, per il vivere civile, per il futuro dei nostri figli. Le esigenze della prevenzione non possono essere soddisfatte solo dall’invio dei militari. Come abbiamo già detto, infatti, la sicurezza delle nostre città deve essere ripensata, giacché la vigilanza degli obiettivi sensibili è solo uno degli elementi in gioco, come dimostra la strategia del terrore abilmente architettata ed attuata a Parigi. 

Servono con urgenza ulteriori assunzioni straordinarie, risorse per la formazione, per l’intelligence, per le strutture finalizzate alla prevenzione ed all’investigazione, a livello centrale e sul territorio. Chiediamo solo di essere messi in condizione di svolgere al meglio il nostro lavoro. Investire in sicurezza significa investire sulla democrazia e sul sereno e pacifico godimento dei diritti da parte di tutta la collettività. Vogliamo risposte concrete e confermiamo quanto annunciato: se il Parlamento non terrà conto della nostra specificità, la mobilitazione già in atto entrerà nella fase operativa, a tutela dei nostri iscritti.

Esse come sicurezza

La sicurezza, i problemi e le questioni legate al ruolo che oggi la Polizia di Stato riveste nel nostro territorio e in tutto il Paese, commentate e approfondite dal Siap di Piacenza. Interviene direttamente Sandro Chiaravalloti, segretario provinciale e regionale, e membro del direttivo nazionale

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (16)

  • Avatar anonimo di W
    W

    Abbiamo i migliori reparti d'assalto del Mondo....Gis Carabinieri (elite del reggimento paracadutisti Carabinieri Tuscania...ah!! vi consiglio di leggere "Cuore di Rondine"); NOCS Polizia di Stato e poi i mitici COMSUBIN-GOI della Marina Militare ( i Navy Seals americani fanno quasi ridere in confronto); 9° Reggimento d'assalto "Col Moschin" dell'Esercito Itlaiano....basta che intervengano loro in caso di crisi (ovvio nei luoghi dove l'Intelligence ha notizia che bisogna intervenire)....e vedrete che gli Isis boys (vigliacchi) non avranno scampo!!!...I nostri Reparti Speciali sono da Film...ma nessuno li calcola...pochi ma Buoni...anzi OTTIMI!! pieni poteri almeno a loro....Magistrati...fatevi da parte....e non mettete i bastoni tra le ruote almeno a questi!!! avete capto che oltre alle Olgettine di Berlusca c'e' altro su cui indagare o nooooo!!???...svegliaaaa!!

    • Lo sapevo che avevi bisogno di un carciofo sulla sedia....così bisogna intervenire e mi permetto di dirlo atutti i postimisti...Scrivete, parlate, discutete ed agite con le armi della democrazia.In parole povere Dagg denter senza paura. Qui stiamo vedendo una banda di vigliacchi che prima o poi la pagherà cara che dovrà per forza darsi un volto politico perchè la violenza produrrà solo violenza e non potere.. Noi coi nostri governi camminando in puntadi piedi, innanzando tende a Roma(come puzzavano i cammelli), facendo concessioni siamo riusciti a stare ai margini, ma dura minga e al primo attentato in Italia saremo già in ritardo.Prendiamo posizione perchè il nemico è alle porte, è nelle moschee è rappresentato da quell'inam che predica ferocia e guerra santa.Guardiamoci alle spalle l'un l'altro.Questi @#?*%$i finiranno nella polvere. Cosi sia.

  • Avatar anonimo di W
    W

    Ugo Moira....rispondo al tuo appello di scrivere con le poche forze derivanti dalla situazione avvilente che vivono quelli in divisa.....piu' impegnati ad essere mostrati, dai loro superiori, con giacchetta e cravatta che a fare cio' che una vera situazione di Allerta 2 richiede....poiche' ho un po' di magone che vorrei riversare su di voi ...colleghi lettori...vi informo che i Carabinieri hanno il secondo caricatore della pistola d'ordinanza vuoto ...e purtroppo non sto' scherzando....nei cinturoni i caricatori sono vuoti....o spesso proprio per tale motivo il secondo caricatore (ripeto non del bazooka ma della pistola d'ordinanza, calibro 9x19 parabellum) non viene nemmeno portato al seguito....alle richieste di fornire le cartucce ...esito non pervenuto....chi dovesse aver messo da parte qualche colpo non sparato al poligono durante le scarse esercitazioni di tiro....rischia la Detenzione Illegale di munizionamento.....col magone...non aggiungo altro....l'unica arma...il breviario ...amen...e cosi' sia...W Oriana Fallaci

  • pensate che il governo non sappia tutto cio? andate a vedere chi ha votato in parlamento per tagli e misure di austerita' su QUETSE cose, con vari .. "patti" , solo il M5S si e' opposto, gli altri TUTTI d'accordo.

    • Avatar anonimo di W
      W

      beh!! Manuel....sei un grande...ma ti prego di aggiungere che anche e soprattutto Lega e Giorgia Meloni...hanno gridato contro tali tagli e svuota carceri.....ti prego di vedere tutti gli atti delle Delibere e le discussioni nel covo parlamentare su Youtube

      • ti faccio notare che la Meloni era in piazza con Berlusconi a Bologna, ho detto tutto.

        • Avatar anonimo di W
          W

          veramente e' il signorino Berlusca che si e' unito alla Meloni e Salvini......mica potevano buttarlo giu' dal palco....ovvio che da buon opportunista e stratega il berlusca....ci prova.....Meloni e Salvini GRIDANO contro le leggi Garantiste e MAI hanno votato a favore.....ti prego di leggere le Delibere delle due camere del parlamento....

  • Wu se mi senti batti un colpo.Alura! Prendi in mano la penna Mancano i tuoi post! Dagg denter.

  • Ho letto che in un grosso comune del Nord la Polizia municipale ha 14 colpi l'anno per sparare al poligono.Probabilmente la polizia di stato neanche quelli. A parte il fatto che non possono sparare pena l'incriminazione,non possono usare lo spray,con cautela usare i manganelli ed ecco il motivo per cui troppo spesso i nostri poliziotti vanno all'ospedale.In altri paesi prima sparano e poi dichiarano in arresto il ferito.Popolo di buonisti,governo ladro e poliziotti indecisi sul da farsi. Dagg denter ragazzi, siete la nostra difesa visto che la legge non è uguale per tutti.

  • Al di là delle facile battute deve essere veramente disarmante fare i tutori dell'ordine in un paese dove l'ordine e la legalità non esiste e sopratutto perché già sanno che tutti i loro sforzi saranno vanificati da una masnada di giudici buonisti

  • Avatar anonimo di mio
    mio

    manca la carta , mancano i soldi per le piccole riparazioni, manca un pò di tutto; ma se si arriva a non avere i proiettili, meglio chiudere bottega !! che vergogna tutta italiana

  • Meglio così : se sparate poi vi mangiano la liquidazione per l'avvocato

  • cose da pazzi da manicomio criminale.

  • Ma sparano ai ladri? Perchè a piacenza nn si è mai sentito..

  • Questi governanti dovrebbero andare a fare parrucchieri, visto che sono solo capaci di tagliare di qua tagliare di la tagliare su e tagliare giù, prima anno messo in croce i cittadini adesso stanno mettendo in croce chi dovrebbe difenderli, adesso mi chiedo se per voi ne vale ancora la pena andarsi a mettere in pericolo la parte posteriore e bassa del corpo, oppure sia ora di fare un colpo di stato e mandarli dove non posso scrivere altrimenti verrei censurato.

  • Se ai poliziotti mancano i proiettili è meglio per loro.....così non rischiano di essere processati....

Torna su
IlPiacenza è in caricamento