Esse come sicurezza

Esse come sicurezza

«Noi poliziotti del Siap vicini a chi manifesta nel rispetto delle regole»

consegneremo la tessera onoraria al Siap al professor Luigi Cavanna che di recente, dal capo della Polizia,  è stato nominato poliziotto ad honorem

La fase congressuale del Siap (Sindacato Italiano Appartenenti Polizia) è in rapido avvicinamento. Come sempre discuteremo, cercando il dialogo al nostro interno ma aperti al mondo circostante, su un tema che ci è molto caro: la sicurezza.  Lo faremo in modo ampio a trecentosessanta gradi: non parleremo solo di strategie del controllo del territorio, di strumenti per i poliziotti, di leggi non al passo dei tempi che possano combattere una delinquenza sempre più agguerrita, di prevenzione e repressione dei reati. Ci apriremo al tema sicurezza ma anche a quella declinata nel lavoro, per i lavoro, quella sanitaria: quella volta a proteggere la salute e la vita dei lavoratori, di cittadini, quella volta a dare opportunità di lavoro e dunque dignità e progresso morale, civile e sociale agli individui.  

Noi chiamati a garantire l’ordine e sicurezza pubblica in questo periodo di possibili tensioni sociali e di malessere, da impiegati Statali, da donne e uomini , genitori e figli, cittadini tra i cittadini, che svolgono una determinata professione, vogliamo essere vicini agli operatori sanitari e al mondo del lavoro.

Siamo vicini a tutti quelli che manifestano il loro disagio nel pieno rispetto delle regole e pacificamente. Grande è stato il gesto dei colleghi che l’altra sera si sono tolti il casco durante la manifestazione. I poliziotti sono chiamati a svolgere il loro servizio a tutela di chi manifesta in rispetto delle regole, ma sappiamo perfettamente cosa stanno passando imprenditori, professionisti, operai ecc e per questo, ribadiamo la nostra vicinanza anche perché, nelle nostre famiglie, c’è chi sta soffrendo questa situazione emergenziale lavorativa e sanitaria. Durante la fase congressuale a gennaio 2021 consegneremo la tessera onoraria al Siap al professor Cavanna che di recente, dal capo della Polizia,  è stato nominato poliziotto ad honorem. Nell’occasione, chiederemo al professor Luigi Cavanna un intervento sul diritto alla salute e  su questo periodo di grande crisi dovuta al Covid.  E , per quanto riguarda la sicurezza del lavoro, effettuerà un intervento il Segretario Regionale confederale UIL Giuliano Zignani. Le fasi congressuali avverranno nel pieno rispetto  delle norme di restrizione dovute all’epidemia del covid-19.

Nell’occasione, inoltre, al fine di rinnovare il nostro impegno al ricordo e alla lotta contro le mafie, depositeremo dei fiori ai due giardini che il comune di Piacenza ha intitolato al Commissario  Beppe Montana e al Giudice  Antonino Scopelliti ai quali abbiamo dedicato la nostra segreteria sindacale 10 anni fa in occasione del congresso .

Esse come sicurezza

La sicurezza, i problemi e le questioni legate al ruolo che oggi la Polizia di Stato riveste nel nostro territorio e in tutto il Paese, commentate e approfondite dal Siap di Piacenza. Interviene direttamente Sandro Chiaravalloti, segretario provinciale e regionale, e membro del direttivo nazionale

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento